Post

Recensione: “L'ora dei Dannati. L’Abisso” (La trilogia dei dannati#1) di Luca Tarenzi

Avevo in mente di inaugurare l’anno con uno sproloquio sui miei progetti di lettura ma, fuori programma nell’assenza di programmi, ho deciso di consigliarvi un romanzo . Quale che sia stato il vostro rapporto con Dante e la sua Divina Commedia, che siate ancora impegnati nella lettura e nello studio o abbiate deciso, a distanza di anni, di rileggerla senza il condizionamento di figure retoriche e interrogazioni, dovreste prendere in considerazione l’ultimo romanzo di Tarenzi: un viaggio attraverso l’Inferno, di nuovo in compagnia di Virgilio, come lo avete immaginato e come non avete osato farlo. Un romanzo ambizioso come l’evasione dall’Inferno, omaggio al poema dantesco e all’amicizia, inno di ribellione e un’altra risposta (o altre risposte) alla domanda: chi sono i mostri? Titolo: L'ora dei Dannati. L'Abisso Autore: Luca Tarenzi Prima edizione: Giunti - 28 ottobre Pagine: 416 Prezzo: cartaceo - € 16,00; ebook - € 9,99 Link d'acquisto

Recensione: "Le leggende della tigre" di Nicolai Linin

8 anni con La Bella e il Cavaliere: i nostri libri

Topolino a Gurs: i fumetti di Rosenthal sul campo di concentramento francese

Recensione: "Tiro al piccione" di Giose Rimanelli

4 cose che cerco in un libro

Recensione: "Maus. Racconto di un sopravvissuto" di Art Spiegelman

Recensione: "Fascette oneste. Se gli editori potessero dire la verità"

Recensione: "Breve storia del segnalibro" di Massimo Gatta

L’autore preferito non è reale (quasi). Una riflessione banale

Recensione: "Il deserto dei Tartari" di Dino Buzzati

Recensione: "Il cielo in gabbia" di Christine Leunens