martedì 30 aprile 2019

Vox di Christina Dalcher

Recensione di Vox di Christina Dalcher

Christina Dalcher

Sono diventata una donna di poche parole.

copertina vox di christina dalcher

Titolo: Vox
Titolo originale:
Autore: Christina Dalcher
Traduttore: Barbara Ronca
Prima edizione: Berkley - 21 agosto 2018
Prima edizione italiana: Nord - 6 settembre 2018
Pagine: 416
Prezzo: cartaceo - € 19,00; ebook - € 9,99
Link d'acquisto

Non è successo tutto dall’oggi al domani. Jean ne è amaramente consapevole.
Ha dovuto lasciare il suo lavoro e da un anno non può fare altro che occuparsi della sua famiglia e della conduzione domestica. La sua esistenza è ulteriormente limitata da un dispositivo che conta le parole da lei pronunciate durante la giornata: ne può dire soltanto cento. Cento parole da scegliere con cura affinché il suo messaggio sia chiaro, affinché non vadano sprecate. Cento parole per salvarsi dalla scossa elettrica che viene inflitta alle donne che trasgrediscono la regola.
Donne o bambine. Anche sua figlia Sonia, benché abbia soli sei anni, indossa al polso sinistro un contatore, ma ha imparato in fretta a limitare le sue parole e a esprimersi con piccoli cenni. Come i suoi fratelli, inoltre, va a scuola, ma non le viene insegnato né a leggere né a scrivere: le materie dell’istituto femminile si concentrano su educazione fisica ed economia domestica.
Non è tutto perché Jean e Sonia non posso scappare da quella sterminata prigione che sono diventati gli Stati Uniti: le donne non hanno più passaporto.
Non è successo tutto all’improvviso e Jean lo sa.

Be’, fare qualcosa – qualsiasi cosa – sarebbe già stato un buon punto di partenza.

lunedì 29 aprile 2019

Cover Reveal: Melusina di Aislinn

Cover Reveal: Melusina di Aislinn

Buongiorno, Bellissimi!
Maggio è alle porte e questo per noi vuol dire l'arrivo di uno degli eventi che aspettiamo di più durante l'anno: il Salone Internazionale del Libro di Torino.
E anche questo anno proprio in occasione della fiera, Gainsworth Publishing ci delizia con un nuovo romanzo di Aislinn, che segue Né a Dio né al Diavolo, e che proprio oggi vi presentiamo.

mercoledì 24 aprile 2019

Postmortem (Kay Scarpetta #1)

Recensione di Postmortem (Kay Scarpetta #1) di Patricia Cornwell

Patricia Cornwell

Un intero ripiano della libreria è destinato ai romanzi di Patricia Cornwell, ma fino allo scorso mese ci avevo girato attorno con la vaga idea di un prima o poi. Quando la Ikigai Reading Challenge mi ha messa all’angolo con l’obiettivo di un libro fuori dalla propria confort zone, ho pensato che fosse giunto il momento di fare la conoscenza di zia Kay.

Titolo: Postmortem (Kay Scarpetta #1)
Titolo originale: Post-Mortem (Kay Scarpetta #1)
Autore: Patricia Cornwell
Traduttore: Marco Amante
Prima edizione: Scribner Book Company - 9 gennaio 1990
Prima edizione italiana: Mondadori - 1994
Pagine: 322
Prezzo: flessibile - € 12,00; ebook - € 7,99
Link d'acquisto

giovedì 18 aprile 2019

Un maledetto lieto fine

Recensione di Un maledetto lieto fine di Bianca Marconero

Bianca Marconero

Qualcuno (Martha) ci ha raccontato di aver adorato le nostre recensioni a tre, oggi si dovrà (e vi dovrete) accontentare di una a quattro mani scritta, tra deliri e scleri, da Amaranth e Angharad, finalmente riemersa dal suo bozzolo. L'occasione, va da sé, è importante perché Bianca Marconero ci ha regalato un altro dei suoi romanzi e noi l'abbiamo letto, amato e metabolizzato. Quindi è decisamente ora di parlarne.

Titolo: Un maledetto lieto fine
Autore: Bianca Marconero
Prima edizione: Newton Compton - 7 febbraio 2019
Pagine: 349
Prezzo: cartaceo - € 9,90; ebook - € 1,99