lunedì 26 giugno 2017

La serie di Vani Sarca, Alice Basso

Recensione della serie di Vani Sarca di Alice Basso

Avrei voluto fare una recensione per ogni singolo romanzo della serie dedicata a Silvana “Vani” Sarca di Alice Basso. Tuttavia, essendo io una pessima organizzatrice, li ho letti uno dietro l'altro, in un'escalation quasi preoccupante (se non fosse che non è la mia prima volta), e non sono in grado di scinderli.
Vi dico solo che ho letto il primo, L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome, con calma ma non troppo, visto che l'ho preso in prestito dalla Mlol (Media Library On Line) e si hanno solo tredici giorni a disposizione; il secondo, Scrivere è un mestiere pericoloso, in tre giorni; il terzo, Non ditelo allo scrittore, in meno di ventiquattro ore.
Un'escalation, appunto.
Va da sé che ho deciso di fare un post generale sulla serie, ma tranquilli, niente spoiler.

Titolo: L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
Autore: Alice Basso
Prima edizione: Garzanti - 2015
Pagine: 271
Prezzo: Cover rigida - €9,90; ebook - €9,90

Titolo: Scrivere è un mestiere pericoloso
Autore: Alice Basso
Prima edizione: Garzanti - 12 maggio 2016
Pagine: 341
Prezzo: Cover flessibile - €9,90; ebook - €4,99

Titolo: Non ditelo allo scrittore
Autore: Alice Basso
Prima edizione: Garzanti - 18 maggio 2017
Pagine: 316
Prezzo: Cover rigida - €16,90 ; ebook - €9,99

mercoledì 21 giugno 2017

Books'n'Roll #171

Novità in libreria

Le nostre wishlist si allungano, le TBR straripano e nuove uscite ci tentano: solo Books’n’Roll potrà aiutarci.
Questa rubrica è in cerca di consigli: diteci che cosa pensate dei libri su cui abbiamo posato gli occhi e si trovano o stanno per arrivare in libreria.


Pensavate che anche questa rubrica fosse finita nel dimenticatoio insieme alle altre? E invece, sorpresa: è ancora attiva. Giugno è stato un po' inclemente per quanto mi riguarda, ma come mi è già capitato di dire, ci sta portando dei libri molto attesi.
Oggi vi presenterò alcune delle uscite che mi incuriosiscono di più, per un motivo o per l'altro: sono piuttosto diverse tra loro, ma hanno saputo attirarmi.

venerdì 16 giugno 2017

Cress (Cronache Lunari #3)

Recensione di Cress di Marissa Meyer

Marissa Meyer

La prossima settimana arriverà in Italia Winter, l’attesissimo quarto libro delle Cronache Lunari, ed è, quindi, giunto il momento di raccontarvi le mie impressioni su Cress. Come per Cinder e Scarlet, ringrazio le ragazze che hanno organizzato il gruppo di lettura permettendomi di mettermi in pari con la saga.

Copertina di Cress Cronache Lunari di Marissa Meyer

Titolo: Cress (Cronache Lunari #3)
Titolo originale: Cress (The Lunar Chronicles #3)
Autore: Marissa Meyer
Traduttore: Maria Carla Dallavalle
Prima edizione italiana: Mondadori - 16 aprile 2016
Prima edizione: Feiwel & Friends- 4 febbraio 2014
Pagine: 446
Prezzo: cartonato - € 19,00; ebook - € 6,99
Link d'acquisto

domenica 11 giugno 2017

Ebook vs cartaceo: l’eterna lotta

Tranquilli, non ho alcuna intenzione di proporre il noioso e superato evergreen degli ultimi decenni chiedendomi e chiedendovi se sia meglio un libro cartaceo o digitale. Non prendetevela, ma quando mi imbatto in sondaggi che ancora indagano le preferenze, cercando di capire se sia meglio un digitale o un cartaceo, mi prende lo sconforto e mi parte anche un leggero tic. E il tic potrebbe essere del tutto immaginario.
Perciò, non mi interessa contare le mani alzate di chi ha scoperto la pregevole leggerezza dell’e-reader e non ho voglia di elencare gli insuperabili pregi di un libro in formato cartaceo, con il suo peso rassicurante e il profumo della carta. Random news: a qualcuno non piace. Ci credereste?
Al di là della materialità, delle preferenze personali (de gustibus!) e dell’indifferenza, però, vorrei condividere e possibilmente sviluppare alcune considerazioni.