lunedì 6 novembre 2017

Gli Invisibili - La ragazza fantasma

Giovanni Del Ponte

Titolo: Gli Invisibili - La ragazza fantasma
Autore: Giovanni Del Ponte
Editore: DeAgostini
Prima edizione: 2013
Pagine:280
Prezzo: 13,90 €
Link d'acquisto


Seguo la serie degli Invisibili da quando facevo le medie e non mi perdo un’uscita di Giovanni del Ponte da allora. Senza contare la storia spin off di Acqua Tagliente, siamo ormai giunti al sesto volume e io non potrei esserne più contenta.
Ogni volta che prendo in mano un libro degli Invisibili torno ragazzina, a quel giorno in cui entrai nella libreria per ragazzi di Via Stampatori per comprare Gli Invisibili e la strega di Dark Falls vi trovai proprio lui, Giovanni del Ponte, a fare un firma copie. È stato il mio primo autografo su un libro che avevo amato e quel momento è ancora impresso a fuoco nella mia mente.

Anche in questo volume ritroviamo all’opera la mitica squadra degli Invisibili, quattro ragazzi legati da una profonda amicizia, un pizzico di amore e tante stranezze.
Sarà Douglas, coi suoi poteri di porta, a dare inizio alla vicenda quando, intromettendosi in faccende più grosse di lui, si troverà a varcare la soglia tra la vita e la morte e portare indietro qualcuno. O qualcosa.
Nancy non ricorda cosa le sia successo, sa solo di essere morta e di essere costretta a guardare i suoi genitori e il fratello andare avanti senza di lei. Ma cosa si nasconde dietro alla tragedia che l’ha travolta? E chi è Testa di Morto, l’incubo che le dà la caccia?

Oltre a Douglas, in questa avventura incontriamo di nuovo anche Crystal e i suoi poteri psichici, di cui, però, in questo libro dovrà cercare di fare a meno. Magica, una delle new entry nel club, sarà presente solo da lontano per fare da supporto, ma a lei è comunque riservato uno spazio, soprattutto nel cuore di Peter, quarto e ultimo membro del team, quello che in questo libro andrà incontro alla crisi più problematica, perché ha a che fare con la “vita vera”. Come nei libri precedenti, anche in questo abbiamo un tema principale: il confine sottile tra vita e morte, anime e uomini. Giovanni del Ponte fa riferimento ad alcune teorie parascientifiche e si vede che il tema lo appassiona.
I quattro ragazzi si troveranno così ad affrontare di nuovo un’avventura sovrannaturale come una vera squadra di supereroi, con piani attentamente studiati (da Peter) e improvvisazioni pericolose (soprattutto di Douglas). I protagonisti sono cresciuti dalla loro prima esperienza come Invisibili ma stanno ancora cercando il proprio posto, nella squadra e nel mondo. Ad aiutarli ci saranno gli zii di Doug, lo psicologo specializzato nello studio di poteri parapsichici Frank Claremon e alcuni nuovi personaggi tutti da scoprire come Oh-Bobby, il cui nome è tutto un programma, e nonno Peabody con la sua collezione di oggetti da collezione.

Questa adesso è la tua casa. Devi restare qui. Prigioniera.
Per sempre. Ripeti insieme a me. Prigionieri è bello.
Prigionieri… è bello…
Brava. Bravissima. Così. Prigionieri è bello.
Prigionieri… è bello.
Tu sei la mia prigioniera.
Io il tuo guardiano.
Prigionieri.
Guardiani e prigionieri.
Prigionieri insieme.


Anche se non è stato uno dei cattivi più riusciti della serie, Testa di Morto mi ha davvero impressionata e credo che, in qualche modo, ne sentiremo ancora parlare. Alcuni passaggi, inoltre, mi hanno fatto venire la pelle d’oca ed è stato soprattutto il finale a lasciarmi una lieve inquietudine che non mi sarei aspettata.
Amanti del mistero, fatevi avanti!
Un libro per ragazzi ma che consiglio anche agli adulti. Se ancora non conoscevate questa saga: recuperatela!
E se avete figli o nipoti non esitate a regalargliela!

Invisibili, ci siete?

Il mio voto

4 specchi

I libri della serie:
Gli Invisibili - Il segreto di Misty Bay
Gli Invisibili - La strega di Dark Falls
Gli Invisibili - Il castello di Doom Rock
Gli Invisibili - L'enigma di Gaia
Gli Invisibili - Il paese del non ritorno
Gli Invisibili - La ragazza fantasma

Alaisse

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥ Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento per farci sapere cosa pensi.


I dati che inserirai nel modulo saranno visibili insieme al tuo commento. Leggi l'informativa sulla privacy per saperne di più.