venerdì 7 aprile 2017

Gruppo di Lettura: L’Amuleto di Samarcanda di Jonathan Stroud

Gruppo di lettura
banner lettura di gruppo l'amuleto di samarcanda

Desideravamo organizzare un gruppo di lettura in parte perché Am cercava la scusa per leggere un romanzo in to-be-read list da anni, ma soprattutto per l’occasione unica di confronto che offre. Abbiamo rimandato per mesi, finché abbiamo capito che non sarebbe arrivato il fatidico momento giusto.
E così siamo pronte a presentarvi i nostri piani.

Cosa leggiamo?

Come avrete capito, leggeremo L’Amuleto di Samarcanda, il primo libro della tetralogia di Bartimeus.
Come Angharad non manca di spiegare nella sua recensione al romanzo, una delle sue particolarità è l’alternanza dei pov: da una parte vi è Bartimeus, un jinn sagace e un po’ irriverente, che prende da subito le redini del racconto con una vivace narrazione in prima persona; dall’altra vi è Nathaniel, un giovane mago, per i cui capitoli Stroud ha scelto una terza persona comunque coinvolgente.

copertina l'amuleto di samarcanda jonathan stroud

Titolo: L'Amuleto di Samaracanda
Titolo originale: The Amulet of Samarkand
Autore: Jonathan Stroud
Traduttore: Riccardo Cravero
Prima edizione italiana: Salani
Prima edizione: Disney-Hyperion - 30 settembre 2003
Pagine: 449
Prezzo: Brossura- € 9,50
Link d'acquisto

Il millenario jinn Bartimaeus, il demone che costruì le mura di Uruk, Karnak e Praga, che parlò con re Salomone, che cavalcò per le praterie con i padri dei bisonti, viene improvvisamente richiamato dal mondo degli spiriti ed evocato a Londra. Una Londra tetra e cupa dove la magia consiste in un'unica capacità: quella di evocare e asservire demoni, i quali, loro malgrado, obbediranno a ogni ordine del mago che li tiene in suo potere. Bartimaeus deve compiere una missione difficilissima: rubare l'Amuleto di Samarcanda al temibile e ambizioso Simon Lovelace...


Avremo modo di scoprire che, dietro quella che sembra una lettura leggera, vi è una complessa analisi del genere umano ma su questo, se deciderete di leggere con noi, torneremo più in là.

Non può passare inosservata una delle caratteristiche più divertenti: il racconto di Bartimeus è costellato di note a piè di pagina che non si limitano a fornire spiegazioni al lettore, ma lo arricchiscono.

Come e dove?

Abbiamo avuto l’idea di sdoppiare la reading in modo che si svolga sia sul blog sia su Instagram.
Sul blog ci saranno più tappe, ma si leggeranno meno capitoli per volta. Inoltre, arricchiremo ogni tappa con un approfondimento a tema.
Su Instagram sono invece previste 5 tappe che non prevedono il commento dei capitoli letti, ma comprenderanno domande e giochi legati ai capitoli letti.

Siete liberi di seguire la lettura in entrambi gli spazi (noi ne saremmo felici) o di sceglierne solo uno.
Se decidete di seguirci su IG, questi sono i nostri profili: amaranth46 e angharadnym.

Ci piacerebbe organizzare una chat di gruppo conclusiva: in passato abbiamo avuto sempre esperienze splendide. Anche per questo motivo, vi chiediamo la cortesia di compilare il form e lasciarci un commento per raccogliere le vostre adesioni e (perché no?) le vostre proposte.

Le tappe sul blog

18 aprile Tappa 1 – capp. 1-4
22 aprile Tappa 2 – capp. 5-9
25 aprile Tappa 3 – capp. 10-14
29 aprile Tappa 4 – capp.15-18
2 maggio Tappa 5 – capp.19-23
6 maggio Tappa 6 – capp.24-27
9 maggio Tappa 7 – capp. 28-32
13 maggio Tappa 8 – capp.33-36
16 maggio Tappa 9 – capp.37-40
20 maggio Tappa 10 – capp.41-44

Le tappe su Instagram

22 aprile Tappa 1 – capp-1-9
29 aprile Tappa 2 – capp.10-18
6 maggio Tappa 3 – capp.19-27
13 maggio Tappa 4 – capp.28-36
20 maggio Tappa 5 – capp.37-44

FORM

Speriamo che questa idea vi piaccia. Se avete proposte o domande, siamo a vostra disposizione e potete contattarci anche all’indirizzo labellaeilcavaliere@gmail.com.

Amaranth&Angharad

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.