domenica 27 novembre 2016

Clock Rewinders #88

I blog On a Book Bender e 25 Hour Books hanno creato la rubrica Clock Rewinders per fare un veloce recap degli eventi importanti della settimana. Anche se molti blog la condividono, noi vi abbiamo preso dimestichezza su La tana di una Booklover.
Dopo avervi proposto il meglio della settimana, vi inviteremo al nostro (talvolta Emergency) Dance Party.

Buonasera, Bellissimi!
Mi dispiace riuscire a scrivere solo ora, ma ho avuto qualche imprevisto. Per esempio, avevo in mente di scrivere una recensione venerdì per poterla pubblicare ieri, ma mi sono svegliata con il fiume a 100 metri e senza elettricità. Nel corso della giornata la piena è arrivata più vicina e ho avuto ben altri pensieri. Non voglio allarmarvi, comunque perché sto bene e sono stata molto, ma molto più fortunata di altri.
Ieri, poi, ero con le altre Belle in una libreria giovanissima e davvero carina, I sette pazzi, che ospitava la presentazione del romanzo Feline di Sarah Bianca. Noi, insieme a Ylenia (aka Hecate) di Cronache di lettrici accanite, eravamo le relatrici. Un'emozione che è difficile esprimere, ma Sarah Bianca è stata fantastica, ci ha messe a nostro agio e ha saputo coinvolgere il pubblico con mille curiosità sul romanzo e non solo. È stata una bella serata e una bella esperienza.

Alcune domeniche le mie intro sono lunghissime e dire che una volta mi bastava il Dance Party. Sarò breve. È già l'ultima domenica del mese e mi dedicherò anche a un piccolo recap dei post più interessanti di novembre!



⊱La settimana (corta) delle Belle ⊰

Ho una lista davvero lunghissima di post che vorrei scrivere e di recensioni in arretrato, il tempo e gli imprevisti mi stanno remando contro. Mi auguro di recuperare qualcosina durante la prossima settimana.

Lunedì Ang e io abbiamo partecipato alla presentazione della 30esima edizione del Salone del Libro di Torino: ho dedicato un post ai punti più interessanti dell'incontro, ma spero di potervi aggiornare su altre novità presto!

Vi consiglio anche la lettura dell'estratto di Tiger Fighters, romanzo che ho amato e che vi consiglio.

Nell'ultimo Books'n'Roll trovate un libro che voglio (Dance Macabre) e un libro che spero di leggere presto (The Revival). Voi che ne pensate?

➜ Breaking News, ovvero altre cose interessanti

La Spia del Mare: intervista
Domani mattina troverete sui blog dello Speciale l'intervista che ci ha concesso Virginia de Winter: una domanda e risposta per blog, che vi consiglio di leggere perché sono molto interessanti. Quali sono i blog dello Speciale? Scopritelo qui.

Tuffarsi nell’altrui personalità. Il lavoro di editor di Grazia Cherchi
Si tratta di un incontro ospitato dal Laboratorio Formentini per l'editoria, in via Formentini 10 a Milano che si terrà il 30 novembre alle ore 17,30. In occasione dell'uscita del libro omonimo, l'incontro presenta il lavoro di editor di Grazia Cherchi attraverso le testimonianze degli scrittori con cui ha lavorato. Invidio tantissimo ai milanesi questo spazio dedicato all'editoria e parteciperei all'incontro, ma purtroppo non mi è proprio possibile. Ve lo consiglio vivamente!

∞ Dance Party ∞

Polemicamente blogging
Venerdì Denise di Reading is Believing ha annunciato la sua pausa a tempo indeterminato dalla blogosfera. Al di là del dispiacere nell'apprendere la notizia, per quanto i nostri blog siano più o meno distanti, mi ha colpito la riflessione che ha proposto perché la condivido.
Sono qui a parlare del suo post senza averlo commentato: sembrerà una contraddizione, ma non ho frequentato così spesso il suo blog e mi sentirei ipocrita a farlo ora, quando dà un annuncio tanto importante e, ne sono certa, difficile.
Un'amica mi ha chiesto, leggendolo, se fosse davvero questa la situazione della blogosfera e la mia risposta è stata sì.
Mi soffermo su un punto in particolare: l'interesse dei lettori. È dannatamente demotivante notare come i post che ci stanno più a cuore, quelli in cui abbiamo messo più impegno vengono ignorati. Sono più interessanti i post in cui c'è un po' di pettegolezzo e qualche fatto personale che si allontana dallo spirito con cui il blog è nato.
Non credo in certi modi di fare i blogger, non credo nella nuova idea del blogtour, non credo nel libro esibito. Credo, invece, nel consiglio, nel confronto e nell'opinione sincera. E ci credo così tanto che continuerò a fare la mia parte, a ricercare la qualità nel mio piccolo sapendo che ci sono persone che, come me, la apprezzano.
Tornando a Deni, ma sono convinta che lei lo sappia anche senza avere il mio commento, le auguro ogni bene possibile: la sua decisione non è stata presa a cuor leggero, ma la serenità deve venire prima di tutto.

Recensioni del mese

I post più interessanti
È stato un mese in cui abbiamo fatto pochi interventi, ma sono contenta che abbiate apprezzato la tappa dello Speciale della Spia del Mare e la recensione di Bad Girl. Mi fa molto piacere che qualcuno abbia ancora letto la recensione di Tiger Fighters e che sia stato interessante anche il post sul Salone del Libro.

E ora che la domenica è bella che finita, io riesco a pubblicare il Clock Rewinders.
Spero che abbiate passato un buon weekend e che la vostra settimana sia splendida,

Amaranth

4 commenti:

  1. E' dispiaciuto tanto anche a me per Denise, ma capisco la sua scelta, è quella che stavo pensando di fare anch'io l'estate scorsa. E caspita se hai ragione quando dici che è demotivante vedere post che si preparano con maggiore impegno ignorati dai lettori :\ bah, spero comunque che nei prossimi mesi l'atmosfera cambi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente la capisco anch'io, ma penso di avere ancora molta fiducia. E sai, cosa? Siamo qui e non siamo solo noi due a pensare che le cose non funzionino bene o che dovrebbero andare diversamente: perciò, mi sento più motivata a credere che qualcosa possa cambiare. =)

      Elimina
  2. Ho letto anche io il post di Denise e mi spiace. Condivido in pieno la sua posizione. Ho pensato un sacco di volte di chiudere il blog per lo scarso riscontro e alcune dinamiche che non mi andavano a genio,ma quando scrivo su Inside so che qualcuno lì fuori che mi legge c'è anche se non commenta e vado avanti lo stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, Rosy. Sapere di essere letti comunque è un incentivo importante.♥
      Rispetto la decisione di Denise: mi ha colpita molto proprio per le alcune motivazioni che ha avanzato. Ho voluto condividerne una minuscola parte, proprio per rifletterci ancora: credo che sia importante.

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.