domenica 23 ottobre 2016

Clock Rewinders #84

I blog On a Book Bender e 25 Hour Books hanno creato la rubrica Clock Rewinders per fare un veloce recap degli eventi importanti della settimana. Anche se molti blog la condividono, noi vi abbiamo preso dimestichezza su La tana di una Booklover.
Dopo avervi proposto il meglio della settimana, vi inviteremo al nostro (talvolta Emergency) Dance Party.


Buona domenica, Bellissimi!
Oggi è un giorno meraviglioso, anche se il cielo è grigio e piove. ♥
Tutto merito di una rimonta incredibile firmata Valentino Rossi. È la gara che avrei voluto vedere a Motegi, ma posso farmene una ragione per oggi. Ho gli occhi a cuoricino, capitemi.
Anche se non mancano i motivi per un Dance Party, non sono certa di arrivare a quella parte della rubrica: vi avviso in anticipo, ma lo scopriremo solo arrivati alla fine.


⊱La settimana delle Belle ⊰

Vi ho proposto un estratto da un romanzo che ho amato: si tratta di Tiger Fighters: Il nodo del Tempio, che continuo a consigliarvi.

In occasione dell'uscita di Fangirl, Ang e io vi abbiamo proposto una nuova recensione. Avete già preso il libro?

Tra le uscite più interessanti del nostro Books'n'Roll, ci sono The New Order, il seguito di The Young World, e Fuga dal Paese delle Meraviglie.

E infine, ho fatto un Book Tag divertentissimo e un po' demenziale: Il libro risponde. Se volete farvi qualche risata, ve lo consiglio.

➜ Breaking News, ovvero altre cose interessanti

Libro: un oggetto usa-e-getta?
Su Mille Splendidi Libri Sofia propone una riflessione molto interessante sulle Writing Community e sull'editoria. Avrete certamente notato che sempre di più le case editrici fanno riferimento alle piattaforme di scrittura alla ricerca del nuovo bestseller e fino a qui tutto bene, ma la qualità? Quante volte capita che i nuovi libri siano copie di quelli usciti due mesi prima?
A che velocità viaggia l'editoria e i lettori hanno il potere (e l'interesse?) per cambiare qualcosa?

Illuminae: un libro che voglio e il Blog Tour
Dopo che Qualcuno mi ha parlato di questo libro lasciando intendere quanto fosse interessante, mi sono decisa a superare la pigrizia e ho iniziato a seguire il Blog Tour dedicato al romanzo.
Lasciatemelo dire: questo libro è meraviglioso. Parlo del suo aspetto, lo so, ma io lo voglio! *o*
Vi rimando alla tappa di presentazione su Liber Arcanus e ne approfitto per recuperare quella di ieri.

Programmare e pianificare i post
Non potrei vivere senza pianificare e programmare i post: la preparazione e la scrittura dei post richiede tempo e, dati gli imprevisti sempre in agguato, per me è fondamentale giocare d'anticipo. Su Please Another Book Anncleire propone una sua riflessione sulla programmazione dei post, sul valore delle segnalazioni perché spesso sono gli articoli meno curati e sul valore che dalla pianificazione dei post passa al blog.

-1 (quasi)
All'uscita de La spia del mare di Virginia de Winter! Chi si accampa in libreria con me?

∞ Dance Party ∞

Blogging qua, blogging là
Premessa: probabilmente tornerò a parlare di questo argomento più approfonditamente e in uno spazio diverso. Vi sarete accorti che ho un debole per gli articoli in cui si riflette sul mondo dell'editoria e sul blogging: sono i post che personalmente trovo più interessanti e più importanti e io stessa, ogni tanto, mi dedico alla loro scrittura. Ognuno, nel suo piccolo, avrà un proprio pensiero sull'andamento dell'editoria e, se è blogger, penserà a che tipo di blogger vuole essere.
La riflessione condivisa, però, può essere uno spunto per gli altri e ancora di più è utile al blogger che la scrive: mettere "nero su bianco" i propri pensieri aiuta a chiarirli e a scegliere la direzione da prendere per il proprio futuro.

Nella mia wishlist

Un abbraccio e buona serata,

Amaranth

2 commenti:

  1. Ciao ragazze! Quei pennelli potteriani li voglio assolutamente anche io *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! *^* Quei pennelli sono un must have. Io ho già scritto la mia lettera a Babbo Natale per averli :3

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.