mercoledì 2 dicembre 2015

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

Storia di un drago e della bambina che gli cambiò la vita, Laurence Yep e Joanne Ryder

Accarezzai l’idea di barricare la porta. Ma se gli altri draghi avessero saputo che mi volevo nascondere da un’umana di dieci anni sarei diventata lo zimbello dei Sette Mari. Allora su un foglietto per gli appunti scrissi, nella mia migliore calligrafia:

Guai a te se entri!
Resta fuori, Winnie!

Sapevo che era capace di leggere, quindi, nel caso avesse ignorato il cartello, avrei dovuto chiarirle meglio che non era la benvenuta: una zampa ferma, dopotutto, è il segreto per trattare con gli esseri umani, che al novanta percento sono scimmie – e non c’è zampa più ferma della mia.
Soddisfatta, appuntai il biglietto sulla porta e cercai di dimenticarmi di quella fastidiosa creatura.

Amaranth

4 commenti:

  1. Oh, che libro incantevole e di cui non sapevo nulla *.* grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un libro molto carino! Io l'ho regalato alla mia cuginetta. ❤

      Elimina
  2. Ma che meraviglia! *___*
    Nemmeno io conoscevo questo libro: lo aggiungo nella wishlist (anche perché non mi lascio mai sfuggire un libro dove ci sono i draghi XD)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un libro per bambini carinissimo! 😊

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.