sabato 1 agosto 2015

Books'n'roll #89

Buon sabato, miei cari Bellissimi!
Oggi il Books'n'roll ci concede una piccola deviazione per permettermi di presentarvi un blog tour di Solstice. L'incantesimo di inverno di C.E.A. Bennet, che ha inizio proprio oggi sul blog Dolci & Parole.
Partecipare è davvero facile: in palio tre copie digitali del romanzo (e non solo). Vi lasciamo al calendario del blog tour e vi auguriamo buona fortuna.

E ora il nostro Books'n'roll!

Le nostre wishlist si allungano, le TBR straripano e nuove uscite ci tentano: solo Books’n’Roll potrà aiutarci.
Questa rubrica è in cerca di consigli: diteci che cosa pensate dei libri su cui abbiamo posato gli occhi e si trovano o stanno per arrivare in libreria.



ϟ Dalla mia wishlist ϟ

Di questo romanzo ultimamente si parla tanto e sarà anche perché sta per uscire il film (L'ASSO nella manica, 19 agosto). Era nella mia WL da diverso tempo, quindi perché non approfittare della traduzione?

Titolo: Quanto ti ho odiato
Titolo originale: The D.U.F.F: Designated Ugly Fat Friend
Autore: Kody Keplinger
Traduttore: Erica Farsetti
Editore: Newton Compton
Prima edizione italiana: 16 luglio 2015
Prima edizione: Little Brown/Poppy - 7 settembre 2010
Pagine: 281
Prezzo: rigida - € 9,90

Bianca Piper ha diciassette anni, è cinica ma leale e sa benissimo di non essere la più carina tra le sue amiche. D'altronde sa anche di essere più sveglia e intelligente rispetto a molte sue coetanee, che si lasciano incantare dal fascino di ragazzi come Wesley Rush, il più corteggiato e viscido della scuola. Bianca infatti detesta Wesley. Ma dato che le cose in famiglia non vanno granché bene e Bianca è alla disperata ricerca di una distrazione, un giorno si ritrova a baciare proprio Wesley. E... scopre che le piace! Tanto che, sempre più desiderosa di fuggire dai propri problemi familiari, finisce per farci sesso e per ricorrere a questo "diversivo" ogni volta che qualcosa va storto. Ma quando viene fuori che Wesley è bravo ad ascoltare e che anche la sua, di vita, è più scombinata del previsto, Bianca intuisce che la situazione le sta sfuggendo di mano e si rende conto con terrore che potrebbe essersi innamorata proprio del nemico...

◎ In libreria ◎

Forse qualcuno lo sa già: da qualche settimana ho iniziato a imballare libri e cianfrusaglie in vista del futuro trasloco. Ebbene la scorsa settimana è uscito un manuale di sopravvivenza che sembra fare al caso mio...

Titolo: Tutto quello che ho imparato su come cambiare casa senza impazzire
Autore: Michela Indelicato
Editore: Nativi Digitali
Prima edizione: 22 luglio 2015
Pagine: 90
Prezzo: € 3,49

Hai deciso di fare il grande salto e comprare la tua prima casa? È giunto il momento di venderla e cercarne una più grande, magari in un’altra città? Vorresti fare questi passi ma conosci le regole base della compravendita immobiliare come una scimmia le teorie della fisica quantistica? Allora questo è il libro che fa per te! Con questo “manuale di sopravvivenza”, Michela ti guiderà attraverso le fasi della vendita, trasloco, ricerca e acquisto del nuovo appartamento, scelta e richiesta del mutuo e lavori di ristrutturazione.
Tra aneddoti comici, dritte e strizzatine d'occhio, in "Tutto quello che ho imparato su come cambiare casa senza impazzire" troverai tutte le informazioni, anche di carattere tecnico, per trattare con agenti immobiliari, impiegati bancari, ditte di traslochi e ristrutturazione, senza dover ricorrere ad un esorcista per liberarti da tutto lo stress che questa decisione, altrimenti, ti comporterebbe.


Michela Indelicato è nata nel 1981 a Milano, città dove è cresciuta, tra le prese in giro per gli occhiali e l’apparecchio alle medie, le manifestazioni alle superiori contro i finanziamenti pubblici alle scuole private (e, soprattutto, per l’assenza di carta igienica nei bagni) e le vendite per beneficenza di panini e bicchieri di vino alle feste di primavera dell’università. A Milano ha conosciuto tutte le forme contrattuali esistenti, compresi stage e co.co.pro. A Milano si è innamorata ed ha condiviso con il suo compagno la nascita a nuova vita: quella di genitore. Milano l’ha amata per tutto ciò che le ha dato e l’ha odiata per quanto si è presa. Ora vive serenamente squattrinata in una cittadina meno fagocitante, con suo marito e il loro gnomo (che, almeno per ora, ha smesso di disegnare sui muri).

◎ Prossimamente in libreria ◎

La prima biografia scritta e pensata per i ragazzi.

Titolo: La vera storia di Supermario
Titolo originale: Balotelli - The Untold Story
Autore: Michael Part
Traduttore: Tommaso Guaita
Editore: DeAgostini
Prima edizione italiana: 25 agosto 2015
Pagine: 192
Prezzo: € 12,90

Come si può essere così giovani e così famosi? Pochi sportivi hanno fatto parlare di sé come lui. Mario Balotelli ha solo venticinque anni, e sul suo conto è stato scritto tutto e il contrario di tutto. Centinaia di servizi televisivi, migliaia di articoli sui giornali, milioni di commenti degli appassionati di calcio di tutto il mondo. Di lui crediamo di sapere ogni cosa, ma non è vero. Chi era Mario prima di diventare quello che conosciamo? Che ne è stato del suo passato e della sua infanzia?
La storia di un bambino nato in Ghana con una grave malattia congenita, emigrato in Sicilia e poi cresciuto in Italia, a Brescia, da una famiglia adottiva. La storia di un ragazzo sfuggito alla morte per arrivare a vestire, passo dopo passo, la maglia della nazionale italiana di calcio. Una storia straordinaria che ha ancora molto da raccontare. La vera storia di un campione: Super Mario Balotelli.


Michael Part è uno scrittore e sceneggiatore, autore di numerose biografie dedicate ai grandi calciatori del nostro tempo. Nato nel Wisconsin, ora risiede e lavora nel sud della California, dove vive assieme alla moglie, ai figli, quattro gatti e un pappagallo.

Cosa ne pensate?

Amaranth

2 commenti:

  1. Vi ringrazio di cuore per la segnalazione! Ovviamente voglio vedervi partecipare anche voi al Giveaway! Chissà che risposte darete alle domande che l'autrice ha formulato? Un abbraccio enorme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dobbiamo scusarci sia con te che con l'autrice: desideravamo partecipare anche noi, ma i nostri impegni ci hanno distratto, poi sono arrivate le vacanze e il tempo è passato :(
      Grazie di cuore comunque ♥

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.