mercoledì 17 giugno 2015

Leggiamo insieme: Storia d'inverno di Mark Helprin

Bentrovati a tutti! Finalmente siamo pronte per una nuova lettura insieme.
Il precedente libro che avevamo scelto era Cloud Atlas. L'atlante delle nuvole, che Amaranth aveva già provato a leggere. Questa volta è determinata a finire il libro, ma la lettura procede così lentamente che abbiamo pensato fosse inutile rimanere ferme. Così ripartiamo con il progetto Leggiamo insieme, ma senza impegno.
Se non conoscete il progetto, di seguito trovate maggiori dettagli.

Che cos’è il progetto? Scoprilo qui.
Quali libri leggeremo? Leggi la lista, suggerisci nuovi titoli ed esprimi le tue preferenze.

Qualche tempo fa avevamo cercato di capire quale titolo avreste preferito leggere, scegliendo anche tra quelli che ci ispiravano di più (abbiamo fatto le furbette!). Grazie al vostro aiuto, siamo riuscite a decidere quale titolo ci accompagnerà per l'estate. Proprio così!
Pensando alle vacanze che arriveranno per molti e anche allo spessore del libro, vi proponiamo di leggere Storia d'inverno di Mark Helprin. Sia mai che ci porti un po' di fresco!
Lo leggeremo durante luglio e agosto per poi commentarlo insieme nella solita chat room intorno al 12 settembre.*

Parliamo del libro

Titolo: Storia d'inverno
Titolo originale: Winter's Tale
Autore: Mark Helprin
Traduttore: Adriana Dell'Orto
Editore: Neri Pozza
Prima edizione italiana: Frassinelli - 1984
Prima edizione: Houghton Mifflin Harcourt - 20 settembre 1983
Pagine: 885
Prezzo: Flessibile - € 18,00; ebook - € 9,99

Peter Lake è un ladro. Un ladro nella Manhattan dei primi del Novecento in cui la guerra tra bande regala ogni mattina un mucchio di cadaveri a Five Points sul fronte del porto e in luoghi insoliti come campanili, collegi femminili e magazzini di spezie.
Peter lavora in proprio, e perciò non interessa più di tanto alle forze dell’ordine sguinzagliate contro il grande crimine. Sta particolarmente a cuore, invece, ai Coda Corta, una dozzina di sgherri guidati dal feroce Pearly Soames. Pearly ha occhi lucidi e argentei simili a lame di rasoio e una cicatrice che gli solca il viso dall’angolo della bocca all’orecchio. È un criminale e, come tutti i criminali, vuole oro e argento, ma non per amore della ricchezza alla maniera di volgari rubagalline. Li vuole perché brillano e sono puri. Affascinato dai colori, legge i giornali e i cataloghi delle aste, e capeggia i Coda Corta giusto per trafugare opere d’arte «degne di lui», importate dall’Europa a bordo di lussuosi panfili.
Il campo di manovra è troppo ristretto e la posta in gioco troppo alta perché Pearly Soames possa tollerare la presenza di Peter Lake a Manhattan.
Avvezzi come sono all’omicidio e alla corruzione, i suoi Coda Corta l’avrebbero eliminato da un pezzo, se il ladro non avesse un prezioso alleato: un cavallo che sembra una statua eroica, un enorme monumento bronzeo, capace di balzi strabilianti, voli di sei metri di lunghezza e due e mezzo di altezza. Si chiama Athansor e in un giorno d’inverno conduce Peter Lake incontro al suo destino: a West Side, nella lussuosa dimora dei Penn.
Peter si intrufola nella casa con l’intenzione di uscirne con l’argenteria, il contante e magari mezza dozzina di Rembrandt arrotolati. Ne esce col cuore trafitto da una ragazza intenta a suonare al pianoforte una struggente melodia; una giovane donna bella, radiosa, con i capelli scarmigliati raccolti in una treccia e il viso segnato da una spossatezza simile quasi all’ebbrezza o all’abbandono: Beverly Penn.


Se volete unirvi alla lettura, lasciateci un commento e inserite la vostra mail nel form: servirà per inviarvi il link della chat.


Siamo a vostra disposizione per qualsiasi domanda o suggerimento. Vi saremo grate, se vorrete condividere l'iniziativa: più saremo, più divertente sarà.



<a href="http://labellaeilcavaliere.blogspot.com/2015/06/leggiamo-insieme-storia-dinverno-gruppo-di-lettura.html"><img src="http://2.bp.blogspot.com/-u7EUgVQCdCY/VYBQFq6HDQI/AAAAAAAAMSI/J83IpZupQbo/s1600/Storiadinverno.png" /></a>

p.s. La partecipazione è libera da ogni vincolo anche in termini di iscrizione ai post precedenti.

* EDIT 2/07/2015
Il progetto è stato sospeso e con esso la lettura di questo romanzo.

Le Belle

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.