lunedì 1 settembre 2014

Cool Book Covers #19

Bentornati, Bellissimi!
Dopo aver ricaricato le pile ed essere (quasi tutte) tornate alla routine, le vostre Belle sono felici di riabbracciarvi. Abbiamo scelto di iniziare il mese con la nostra rubrica preferita: parliamo di cover. Siete pronti?

Questa è una rubrica interamente dedicata alle cover dei libri con il preciso intento di scovarne di uniche, incredibili e (possiamo dirlo?) fighe.
Non saranno necessariamente belle, non nel senso comune del termine almeno. Le cover, infatti, saranno scelte per la loro originalità: dovranno distinguersi, rompere gli schemi.

Titolo: The opposite house
Autore: Helen Oyeyemi
Editore: Nan A. Talese
Prima edizione: Bloomsbury -gennaio 2007
Pagine: 288
Prezzo: Rilegato - € 16,52

In uno strepitoso seguito a The Icarus Girl, Helen Oyeyemi esplora la linea sottile che divide mito e realtà attraverso il racconto alternato di due giovani donne e la loro ricerca della verità sulla fede e l’identità.
Maja aveva cinque anni quando la sua nera famiglia cubana emigrò dai Caraibi a Londra. Ora, quasi vent’anni dopo, Maja è una cantante, innamorata di Aaron, incinta, e ossessionata da quella che lei chiama «la sua Cuba». Cresciuta a Londra, ha lottato per scendere a patti con la sua storia e la sensazione che parlare spagnolo o inglese la rendesse meno di una ragazza nera. Ma non è in grado di ritrovarsi nella parte Ewe, Igbo o Akum delle sue radici. Sembra che tutto ciò che rimane sia il silenzio.
Nel frattempo la distanza da Cuba non ha soltanto approfondito la fede della madre di Maja nella Santeria – la fusione del cattolicesimo con la religione Yoruba dell’Africa occidentale-, ma ha anche diviso la famiglia: suo padre si scaglia contro le superstizioni della moglie e i sogni perduti della rivoluzione di Castro.
Oltre il muro della realtà, Yemaya Saramagua, un’emissario della Santeria, vive da qualche parte, in una casa con due porte: una che sia apre a Londra, l’altra a Lagos. Yemaya è turbata dalla facilità con la quale alcuni suoi compagni emissari si sono nascosti dietro le figure dei santi e dalla sua incapacità di distinguerli.
Poetico e struggente, The Opposite House è un romanzo sull’inquietudine che ci segue attraverso i luoghi e le lingue, un sentimento che si tramanda da genitori a figli.

Trama tradotta ed elaborata da Amaranth

L'immagine di questa cover non è di per sé molto particolare, se non fosse che è capovolta. Non è un elemento disturbante, però (forse per via del cielo azzurro e sereno), ma invita a un ribaltamento delle prospettive. Un concept interessante.

Titolo: Supergirl Mixtapes
Autore: Meagan Brothers
Editore: Henry Holt and Co.
Prima edizione: 24 aprile 2012
Pagine: 245
Prezzo: Rilegato - € 13,37

Una ragazza ossessionata dalla musica parte per New York per trovare se stessa. Dopo anni trascorsi nella noioso cittadina rurale del South Carolina, Maria è entusiasta quando il padre le consente finalmente di far visita alla madre, un’estravagante artista che vive a New York. È pronta per l’avventura e presto si trova immersa in un mondo di rock e strade trafficate, dove nuove persone e idee si trovano letteralmente dietro l’angolo. Questa è la libertà a cui ha sempre aspirato – e la spinge a ottenere tutto quello che può, saltando la scuola per girovagare, visitare bizzarri musei e flirtare con l’impiegato carino di un negozio di dischi in centro.
Ma proprio come la sua amata New York, la vita di Maria ha un lato oscuro. Dietro la spensieratezza della madre ci sono oscuri segreti e Maria deve decidere dove – e verso chi- indirizzare la sua fiducia.

Trama tradotta ed elaborata da Amaranth

L'avete mai vista una cover così? Con l'aspetto di una vecchia cassetta da ascoltare in un mangianastri, è originalissima e indimenticabile.

Titolo: The teleportation accident
Autore: Ned Beauman
Editore: Sceptre
Prima edizione: 19 luglio 2012
Pagine: 357
Prezzo: Rilegato - € 16,66

LA STORIA È ACCADUTA MENTRE ERI SBRONZO.
Quando non fai sesso da molto tempo, ti senti come fosse la peggiore delle cose che ti potessero accadere. Se tu vivessi nella Germania degli anni Trenta, probabilmente non lo sarebbe. Ma questa non è una consolazione per Egon Loeser, le cui sfortune sessuali lo spingeranno dai teatri sperimentali di Berlino all’assenzio dei locali parigini ai laboratori di fisica di Los Angeles, nel tentativo di risolvere due misteri: se è stato davvero un patto con il diavolo a costare la vita al suo eroe, il grande scenografo rinascimentale Adriano Lavicini; e perché un attraente, intelligente, affascinante e modesto ragazzo come lui non riesca, nemmeno una volta ogni tanto, a concludere.
SPERIAMO CHE LA FESTA NE VALESSE LA PENA.

Trama tradotta ed elaborata da Amaranth

Non è esattamente la trama che mi aspettavo da questa cover che mi ha colpito per i tagli verticali nei quali viene riprodotto un volto femminile. L'idea del teletrasporto e anche quella della sbronza sono sicuramente ben rese.

Cosa ne dite? Sono cover interessanti?

Amaranth

12 commenti:

  1. Buongiorno mie Belle :3
    Bentornate dalle vacanze!

    Adoro sia la cover di The opposite house sia quella di Supergirl Mixtapes.
    La prima mi ricorda moltissimo il film Upside Down, in cui recita il mio adoratissimo Jim Sturgess, mentre la seconda è un vero e proprio tributo alle cassette degli anni '90, e le trovo entrambe adorabli!
    La terza invece non mi convince molto, anche se il disegno della ragazza in copertina è molto bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tesoro! =)

      Non avevo pensato a Upside Down, ma l'analogia mi piace molto... :3

      Elimina
  2. Bentornate :D
    La terza cover non mi piace molto, ma quella di Supergirl Mixtapes è davvero bella e originale *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^^
      Con Supergirl Mixtapes è stato amore a prima vista!

      Elimina
  3. Ciao Belle, bentornate!!! :D
    Adoro questa rubrica, e mi piace un sacco la cover di Supergirl Mixtapes, originalissima, e anche la trama mi incuriosisce! ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! =D
      Quando l'ho vista, ho pensato: "Questa cover..." e avevo già gli occhi a cuoricino. Non potevo proprio ignorarla.

      Elimina
  4. Bentornaaaate :3

    Siete partite in quinta!
    Avete scelte tutte cover molto belle *-*
    La mia preferita, pur non apprezzandone molto la trama, è The teleportation accident. Mi piacciono i colori, i tagli, tutto *w*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie =)

      The teleportation accident ha una cover davvero particolare, ma anch'io non sono attratta dalla trama...

      Elimina
  5. Bentornate!
    La prima cover mi ha fatto un pò venire il mal di mare... XD
    La mia preferita è The teleportation accident! La trama è un pò strana... ma interessante! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! ^.^
      Ha fatto lo stesso effetto anche a me, quando ho capito che cosa non quadrava XD
      A livello di trama The teleportation accident non fa per me, ma sì, la cover è ben studiata

      Elimina
  6. Bentornate :3 mi siete mancate *-* allora allora, per quanto riguarda le cover la mia preferita tra queste è The opposite house u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, tesoro! ^.^
      Immaginavo che potesse essere quella la tua prescelta ;)

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.