mercoledì 11 giugno 2014

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo, ogni settimana, condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

Nuova Vita. La speranza dell'erede, Dilhani Heemba

«Shayl’n Til, pensavo che dovremmo fare un sacco di bambini.»
Strabuzzai gli occhi. «Puoi continuare a pensarlo, se vuoi.»
«Perché? Tu non ne vuoi tanti? Non adesso, intendo, in seguito, di tempo ne abbiamo.»
«Beh, capitano, mentre tu pensi, rimugini e rimugini, sono io quella che si tiene il fagotto.»
«Dici sempre che è bellissimo», obiettò con un sorriso scaltro.
Gli scompigliai i capelli. «Dico anche che è stancante. E comunque non è questo il punto: non ho questo gran desiderio di avere mille bambini a cui badare.»

Angharad

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.