lunedì 26 maggio 2014

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo, ogni settimana, condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

L'arciere di Kerry, Lynn Flewelling

«[…] Poi c’è stata quella volta in cui si è trasformato in un mattone.»
Alec, che stava sorseggiando il vino, quasi si strozzò nel cominciare a ridere. Sapeva che non avrebbe dovuto farlo, ma il vino lo aveva rilassato e non fu in grado di trattenersi, anche perché nulla di tutto questo sembrava corrispondere al Seregil che lui conosceva.
«Il genere di incantesimo da lui tentato era quello per cambiare forma» spiegò Nysander, scuotendo tristemente il capo. «In genere io lo assistevo nella sua realizzazione, ma quella volta lui ha deciso di provarci da solo e ha finito per trasformarsi in un mattone, mentre credo che volesse diventare un cavallo. In ogni caso c’è stato il solito bagliore, poi un tonfo, e ai miei piedi è apparso un comune mattone.»


Angharad

4 commenti:

  1. lo ammetto, non sono i miei libri, ma magari mi stupirebbe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i libri lontani dai propri gusti possono sorprendere. ;)

      Elimina
  2. La reazione di Alec in quella scena è stata più o meno quella che ho avuto io XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem! XD Non poteva essere diversa. XD

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.