lunedì 12 maggio 2014

Blogtour Cacciatori di Ombre di Julia Sienna: OTTAVA TAPPA

Buongiorno Viandanti! Ha inizio oggi l’ottava tappa del blogtour dedicato a Cacciatori di Ombre di Julia Sienna. Nella terza tappa vi era stato chiesto di votare un personaggio da intervistare e c’è stato un pareggio tra Irie e Keleb.
Insieme a Julia, ho pensato di scegliere Keleb di cui si sa ancora poco ed è il protagonista morale del secondo capitolo di questa serie: ci è sembrato perfetto intervistare lui.


Benvenuto a Casa Chevalier, Keleb!
Noi Belle siamo un po’ pazzerelle, ma non mordiamo… di solito. E come vedi il cibo non manca.*gli offrono tè e biscotti*
Non siamo delle ospiti deliziose?

*Finisce di masticare un biscotto* Assolutamente sì, anche perché adoro il cioccolato. E comunque, grazie per l'ospitalità, non capita tutti i giorni di essere intervistato.

Allora, diamo il via a questa intervista e iniziamo con una domanda classica:

1) Ti va di raccontarci qualcosa di te?
*Si toglie le briciole dalle gambe, spazzolandosi i pantaloni con il dorso della mano* Qualcosa di me... sinceramente, prima di incontrare Hellenhor, non avrei mai pensato che ci fosse qualcosa in me degno di essere raccontato. Pensavo di essere un ragazzo, qualsiasi, beh sì un Mezzosangue e con un triste passato, ma nulla mi lasciava presumere potessi addirittura un giorno trovarmi intervistato da qualcuno.
Per il resto, posso raccontarvi brevemente la mia vita prima degli eventi narrati in “The Dark Hunt”... sono nato a Idon, da madre Umana e padre Immortale. I miei genitori vennero uccisi in un attacco dei Kaad quando ero molto piccolo e rimasi solo con mio fratello Dor. È stato lui a crescermi e a introdurmi nell'esercito di Idon, al quale si era avvicinato nella speranza di una vita più stabile per potermi permettere un futuro migliore. Dor è una grande persona e gli voglio un bene infinito, volevo ripeterlo.

2) Descriviti con tre aggettivi.
Fisicamente? Alto, biondo, capellone. Interiormente... valgono gli stessi?

*ridono* Se ti descrivono così bene anche interiormente, certo che sì!
3) Un tuo pregio e un tuo difetto.
Un mio pregio... non mi arrendo facilmente. Ma mi pongo sempre troppe domande. E questo a volte è un difetto asfissiante.

4) Se fossi un colore quale saresti e perché?
Il turchese forse... non è né azzurro, né verde. Un po' come mi sento io, qualcosa a metà, anche se ormai ho capito che essere così è stata la mia fortuna. Qualcosa di strano, ma come il turchese, bellissimo.

5) Come influisce l'essere un Mezzosangue nella tua vita?
Ha influito in tutto e per tutto. A partire dalla vita che ho fatto da bambino e da quanto successivamente ho scoperto. Ho dovuto nascondere sempre il segreto delle mie origini, finché queste si sono rivelate utili e in qualche modo uniche. Ora ho trovato un equilibrio, non c'è più una domanda senza risposta in me. So cosa sono e sono felice di essere così. *Sorride*

6) Hai qualche persona che ti sta particolarmente a cuore?
A parte mio fratello, che viene sempre primo davanti a tutti... mi sono particolarmente affezionato a Hellenhor. Oltre che una guida e un maestro è stata la prima persona al di fuori della mia famiglia a dimostrarmi attenzioni e affetto. Mi ha permesso di capire chi sono e superare una volta per tutte i dubbi e le domande che mi divoravano sin dalla mia infanzia. I ragazzi poi... On, Irie e Aelyn... ormai sono i miei migliori amici.

7) Puoi dirci cosa ti lega a On, il protagonista?
L'amicizia prima di tutto... poi beh, il mio essere Mezzosangue. Non vi dico altro però, se no vi rovinerei la lettura. *Ride, socchiudendo appena le palpebre*

Ci hai incuriosite, questo è certo. E non amando gli spoiler, ti sei guadagnato il nostro amore eterno interrompendoti al punto giusto. *sorridono*
Grazie per esserti prestato a questa intervista e per averci sopportato!
Figuratevi, siete state adorabili. E grazie per i biscotti... me li porto via volentieri!

Keleb si è rivelato un ospite molto simpatico e goloso… Ora siamo molto curiose di vederlo in azione, dobbiamo assolutamente recuperare questa serie.
E voi che ne pensate di lui?

Vi ricordiamo il calendario del blogtour:

PRIMA TAPPA - 14 APRILE
Un Buon Libro Non Finisce Mai:
Ambientazioni del Romanzo.

SECONDA TAPPA - 17 Aprile
Reading is Believing:
TEST - Scopri il tuo nome da Hunter.

TERZA TAPPA - 22 APRILE
Laboratorio Fantasy:
Identikit dei Personaggi: scopri i tuoi compagni di viaggio.

QUARTA TAPPA - 26 APRILE
Dreaming Fantasy:
Presentazione delle Razze + TEST: a che razza appartieni?

QUINTA TAPPA - 30 APRILE
The Bostonian Library:
Julia Sienna secondo Oron Grimford - L'autrice vista dalla sua creatura

SESTA TAPPA - 2 MAGGIO
Stelle nell'Iperuranio:
Back to the start - I Predatori Oscuri

SETTIMA TAPPA - 8 MAGGIO
Walks With Gio:
Tutti in libreria - I 5 motivi per cui vale la pena accaparrarsi "Cacciatori di Ombre"

OTTAVA TAPPA - 12 MAGGIO
La Bella e Il Cavaliere:
Spazio agli eroi - Intervista a un personaggio a vostra scelta

NONA TAPPA - 15 MAGGIO
Beira's Heart:
La playlist del romanzo.

DECIMA TAPPA - 19 MAGGIO
Il Portale Segreto:
Le influenze letterarie della Sienna.

UNDICESIMA TAPPA - 23 MAGGIO
- Libri di Cristallo:
Il Dream Cast del romanzo.

DODICESIMA TAPPA - 28 MAGGIO
Il Profumo dei Libri:
I retroscena, la nascita della trilogia e i dietro le quinte del romanzo.

TREDICESIMA TAPPA - 4 GIUGNO
The Bookshelf:
Brano Inedito... fuori dal comune.

QUATTORDICESIMA TAPPA - 7 GIUGNO
Frannie in The Pages:
Premiazione del vincitore del giveaway e fine del Blog Tour.

Alla prossima tappa! Non mancate!

Le Belle

2 commenti:

  1. Mi piace! *O* mi è già simpatico! mi sembra molto solare e non vedo l'ora di conoscerlo meglio!

    RispondiElimina
  2. Alto, biondo e capellone....una delle migliori descrizioni di sempre XD
    Turchese ottima scelta davvero, sottolinea il suo essere a metà ma senza una linea di demarcazione, è due cose fuse insieme e va bene così. Lo adoro già*^*

    RispondiElimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.