mercoledì 26 marzo 2014

Cool Book Covers #10

Questa è una rubrica interamente dedicata alle cover dei libri con il preciso intento di scovarne di uniche, incredibili e (possiamo dirlo?) fighe.
Non saranno necessariamente belle, non nel senso comune del termine almeno. Le cover, infatti, saranno scelte per la loro originalità: dovranno distinguersi, rompere gli schemi.



Per il decimo appuntamento di questa rubrica (c'è aria di traguardi in questi giorni!) ho scelto tre libri le cui cover hanno per soggetto una figura femminile. Le somiglianze, però, finiscono qui.

Titolo: My Last Kiss
Autore: Bethany Neal
Editore: Farrar, Straus and Giroux
Data di pubblicazione prevista: 10 giugno 2014
Pagine: 228
Prezzo: Rilegato - € 13,32

E se il tuo ultimo bacio fosse con il ragazzo sbagliato?

Cassidy Haines ricorda chiaramente il suo primo bacio. Avvenne sul vecchio ponte coperto l’estate prima del primo anno di college con Ethan Keys, con il quale era fidanzata da tre anni. Ma il suo ultimo bacio – quello che si era scambiata con qualcuno alla festa del suo diciassettesimo compleanno, la notte in cui è morta – è un ricordo confuso. Cassidy è bloccata nel mondo dei vivi, rimpiange la perdita del suo corpo, e ha il triste sospetto che la sua morte prematura non sia stata un suicidio come tutti credono. Non riesce a ricordare le settimane precedenti al suo compleanno ed è preoccupata di aver tradito il suo fidanzato.
Se Cassidy vuole scoprire la verità su quella fatidica notte e farsi perdonare dall’unico ragazzo che abbia mai amato, deve fare i conti con il suo passato e con le decisioni che – buone e cattive – l’hanno portata al suo ultimo bacio.

Trama tradotta ed elaborata da Amaranth

Di solito non amo molto le cover che hanno modelle in primo piano: alla fine mi sembrano tutte uguali, ma è stato un caso anomalo e mi ha attirato. L'immagine è semplice, ma i tagli verticali e i margini che non coincidono la rendono unica. Più la guardo e più ho l'impressione che la modella tenda ad allontanarsi dalla superficie. Rimane impressa: è innegabile.

Titolo: Ink
Serie: Papar Gods #1
Autore: Amanda Sun
Editore: Harlequin Teen
Prima edizione: 25 giugno 2013
Pagine: 369
Prezzo: Brossura - € 5,91

Dopo una tragedia familiare, l’ultima cosa che Katie Greene vorrebbe è trasferirsi dall’altra parte del mondo. Bloccata con sua zia a Shizuoka, in Giappone, Katie si sente persa. Sola. Non conosce la lingua, riesce a malapena a tenere un paio di bacchette, e non riesce ad abituarsi a togliere le scarpe ogni volta che entra in un edificio.
E poi c’è il stupendo ma freddo Tomohiro, stella della squadra di kendo della scuola. Come si è procurato la cicatrice che ha sul braccio? Katie non è pronta per la risposta. Ma quando vede che le cose da lui disegnate iniziano a muoversi, non può negare la verità: Tomo ha una connessione con gli antichi dèi giapponesi e, a causa della vicinanza di Katie, sta perdendo il controllo delle sue capacità. Se le persone sbagliate dovessero notarlo, si troverebbero entrambi in pericolo.
Katie non avrebbe mai voluto trasferirsi in Giappone; ora non riuscirebbe a lasciare il paese viva.

Trama tradotta ed elaborata da Amaranth

Delicata come se fosse stata realizzata a mano, la cover di Ink richiama la trama (che mi incuriosisce molto) anche attraverso la scelta del titolo e le colature di colore nella parte inferiore. Dello stesso romanzo esistono un'edizione inglese (qui) che, verticalizzando il titolo, sottolinea l'ambientazione della storia e una spagnola (qui), i cui colori attirano l'occhio, ma non perde l'efficacia delle altre versioni.
Vorrei darvi l'occasione di dare un'occhiata anche alla cover di Rain, il seguito (qui). È ancora più bella della prima.

Titolo: Beautiful Sorrows
Autore: Mercedes M. Yardley
a cura di: K. Allen Wood
prefazione di: P. Gardner Goldsmith
Editore: Shock Totem Publications
Prima edizione: 5 settembre 2012
Pagine: 169
Prezzo: Brossura - € 11,09

C’è un luogo dove i dolori si accumulano come neve e restano tra i tuoi capelli come fiori di ciliegio. I ragazzi hanno le ali, i mostri si innamorano, le donne svaniscono nel nulla e le ossa dei bambini piccoli scrocchiano come ramoscelli. L’oscurità vi divorerà sicuramente, ma sarà squisitamente bella mentre lo farà.
Beautiful Sorrows di Mercedes M. Yardley è una breve raccolta di ventisette racconti pieni di devastazione, morte, nostalgia, legati assieme dal nastro luminoso della speranza.

Trama tradotta ed elaborata da Amaranth

Un thriller? Un film horror? Lo scenario della cover sembra suggerire proprio questo. La bambina luminosa disegna con il gessetti colorati sulla terra crepata. Disegni leggeri e allegri come potrebbe apparire anche la scritta in un primo momento. Il significato, però, è "Bellissime sofferenze" e tutto assume una tonalità più spettrale. Le crepe sull'asfalto saranno proprio sintomo di quei dolori? E l'oscurità che incombe dall'alto raggiungerà la bambina?

A voi la parola: quale cover preferite?

Amaranth

10 commenti:

  1. Ehi ^^ seguo il blog da poco ma mi piace tantissimo!
    Tutte e tre le copertine sono spettacolari e anche le trame incuriosiscono molto, mentre la terza è alquanto inquietante, la prima credo che rispecchi molto la trama della storia e la seconda è molto elegante! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie *.*
      Sì, elegante è un termine che mi è sfuggito, ma la descrive decisamente bene =)

      Elimina
  2. Beautiful Sorrows è quella che preferisco: inquietante, e cerca di far almeno capire l'atmosfera del libro, non solo che ci sarà un personaggio femminile :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Beautiful Sorrows è da brividi...brrr =P

      Elimina
  3. Sono tutte cover molto particolari *__* E ammetto anche che gli ultimi due libri mi ispirano tantissimo...Dopo attenta e ponderata riflessione sono giunta ad una conclusione! :P La cover che preferisco è quella di Beautiful Sorrow, mentre la trama che mi piace di più è quella di Ink, che finisce dritto dritto in WL! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Dovresti vedermi mentre spulcio la mia cartella di cover e scelgo quali abbinare (sì, le abbino) XD
      Anch'io sono stata tentata di mettere Ink in WL e, dato che non l'ho ancora fatto, corro a rimediare!

      Elimina
  4. La prima e la seconda sono sicuramente le mie preferite, Ink l'avevo già visto in mano a qualche youtuber, tanto da esserne attratta prima ancora di conoscerne la trama *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cover non faranno il libro, ma l'occhio vuole la sua parte e Ink ha una trama interessante ;)

      Elimina
  5. Assolutamente, senza ombra di dubbio...... L'ultima *_* meravigliosa...e mai vista prima ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta! È strano che abbia attirato anche me, ma deve avere qualcosa in più ^.^

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.