lunedì 31 marzo 2014

A prima vista

Le prime parole di un libro sono le scintille che accendono la curiosità e attraggono il lettore trascinandolo in un mondo nuovo, tra carta e emozioni. Vi invitiamo a scoprire gli incipit che ci hanno più appassionato e che abbiamo scelto per invogliare anche voi a proseguire la lettura.

Il rubino di fumo, Philip Pullman

In un freddo, uggioso pomeriggio d'inizio ottobre del 1872, una carrozza si fermò davanti agli uffici di Lockhart & Selby, spedizionieri marittimi nel cuore finanziario di Londra, e una fanciulla ne discese e pagò il vetturino.
Aveva più o meno sedici anni, era sola e molto graziosa. Snella e pallida, bionda con gli occhi scuri, vestiva a lutto, con una cuffietta nera sotto la quale spinse una ciocca di capelli che il vento aveva scompigliato. Si chiamava Sally Lockhart; e di lì a quindici minuti avrebbe ucciso un uomo.

Amaranth

4 commenti:

  1. Ok, devo assolutamente leggerlo!! *______*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Catturata dalla prima pagina. Ha fatto lo stesso effetto anche a me!

      Elimina
  2. Letti tutti e adorati!!!! :) Pullman è un genio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non avevo letto niente di Pullman, ma mi è piaciuto questo primo contatto ;) La serie evolve bene, dunque?

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.