sabato 21 dicembre 2013

2013 Top Ten

A quanto pare siamo già a metà dicembre. Questo vuol dire che tra un paio di settimane ci staremo preparando per festeggiare o staremo festeggiando. Non fatevi prendere dal panico, non volevamo mettervi pressione: neanche noi abbiamo deciso a quale festa imbucarci. Troppi inviti, you know…
In ogni caso è giunto quel momento dell'anno in cui si tirano le somme, si decide cosa tenere e cosa dimenticare. Si fanno anche un sacco di buoni propositi per l'anno venturo. A noi è venuto in mente di stilare una top ten dei libri, letti nel 2013, che più ci sono piaciuti. (Ogni titolo è collegato alla nostra recensione o alla trama)


Black Friars. L'Ordine della Croce di Virginia De Winter

No, non vi consigliamo solo L'Ordine della Croce (e che scherziamo?); se non avete letto la saga, dovete recuperarla. Una cosa è certa: non potevamo esimerci dall'inserirlo tra le migliori letture dell'anno.


Albion di Bianca Marconero

Potete farvi un'idea su Albion, leggendo la trama, le recensioni (sì, persino la recensione di Alaisse), ma scoprirete che è molto più di quello che vi aspettavate. Vi ritroverete all'Albion College e dopo averlo odiato tenacemente, scoprirete di amare persino il protagonista.

L'età sottile di Francesco Dimitri


Scoperto grazie al consiglio di Bianca Marconero, questo libro ha conquistato Alaisse fin dalle prime pagine. Immedesimarsi nel protagonista e farsi trascinare dalle sue avventure sarà inevitabile, perciò leggete responsabilmente: può creare dipendenza!

Il trono di spade di George R.R. Martin


Galeotta fu la serie tv, potremmo dire. Un fantasy classico, ricco di colpi di scena e spargimenti di sangue, con buona pace dei vostri sentimenti (perché è inutile che proviate a evitarlo: vi affezionerete al personaggio sbagliato) che non possiamo non consigliarvi. Noi stesse non eravamo certe di voler iniziare la saga di Martin, ma dopo averlo fatto, ci siamo innamorate dello stile che traspare nonostante la traduzione non sia delle più curate.


Nuova Terra di Dilhani Heemba


Un fantasy italiano che ci ha conquistato: un nuovo mondo, sorto dalle ceneri del nostro, una guerra che minaccia di travolgerlo e un amore tra due creature diverse. È un romanzo selfpublished che ha poco da invidiare a quelli che hanno alle spalle una casa editrice.


Vampire Academy di Richelle Mead


Non fermatevi al primo libro di questa serie. Alaisse ha letto tutta la saga in poche settimane, nonostante gli ultimi due libri siano solo in inglese, e non ha ancora smesso di tormentare le altre Belle perché la leggano anche loro. La Mead è un’autrice da conoscere. Punto.

Eterna di Victoria Alvarez

Atmosfere gotiche, fantasmi e assassini, Eterna ha tutte le caratteristiche per regalarvi più di un brivido. Se amate la Londra vittoriana e le storie d’amore dai toni malinconici questo libro è fatto per voi.

Hunger Games di Suzanne Collins


Hunger Games è il primo libro di una trilogia imperdibile, non a caso è rientrata nella rubrica dedicata. Ve lo consigliamo perché non possiamo soffrire da sole nessuno tra quelli che l'hanno iniziato dietro nostro consiglio ne è rimasto deluso. Amaranth stessa ci ha messo un po' a convincere le altre Belle e sapete come è andata a finire? Alaisse e Angharad fangirlano quasi più di lei. Quasi.


Terrestre di Jean-Claude Mourlevat

Se la copertina non è bastata a incuriosirvi fidatevi di Angharad e Alaisse che l’hanno letto e amato profondamente. Un mondo dall’atmosfera rarefatta (letteralmente) aspetta solo di accogliervi… e non lasciarvi più tornare indietro!

Godbreaker di Luca Tarenzi

Lo dovete leggere e basta, senza scuse. Luca Tarenzi è un autore fenomenale e con questo libro ha superato se stesso. Dei, semidei, angeli e umani, un incrocio di credenze e di battaglie che è il mix perfetto a cui ogni fantasy dovrebbe puntare. Alaisse è pronta a venire a casa vostra per costringervi a comprarlo, non fatela arrabbiare.

Avete letto questi romanzi? Vi sono piaciuti?
Qual è la vostra top ten del 2013?

Le Belle

6 commenti:

  1. Grazie per aver allargato a dismisura la mia wishlist.
    Grazie. Il mio portafogli ringrazia sentitamente.
    (il primo che comprerò sarà Eterna di Victoria Alvarez. Io AMO la Londra vittoriana).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è di che. D'altra parte siamo qui per questo, no? Tu allunghi le nostre wishlist, noi la tua. ♥
      Alaisse non vede l'ora di sapere cosa ne penserai.

      Elimina
  2. ciao bellissima top ten volevo chiedervi un consiglio .
    allora mi sapreste consigliare una saga o trilogia bella gia finita??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ne avremmo tantissime da consigliarti: tra tutte potresti provare la trilogia di Bartimeus, che è conclusa (sebbene ci sia un prequel, L'anello di Salomone), la trilogia delle Gemme della Gier e, se leggi anche gli ebook, ti consigliamo anche Nuova Terra di Dilhani Heemba.

      Elimina
  3. Ho letto solo Hunger Games! Black Friars l'ho sempre evitato sinceramente, non amo le descrizioni troppo lunghe e cerco di evitare le saghe:/ "Terrestre" mi attira moltissimo, forse gli darò una possibilità (è autoconclusivo?) ^^ L'accademia dei vampiri, non so, non sono molto convinta, anche se mi sembra molto interessante!
    I libri migliori di quest'anno sono: Hunger Games (solo il primo, gli altri 2 non mi hanno convinta moltissimo), Dentro Jenna, Wintergirls, Tess dei d'Urberville e Perfetto di Alessia Esse(finito proprio ieri *-*).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti se le descrizioni non fanno per te, Black Friars non è il genere più indicato, ma se ti spaventa la possibilità che diventi una saga eterna, non è questo il caso (anche se a noi non dispiacerebbe molto). Terreste è autoconclusivo e te lo consigliamo! Sei certa di voler parlare dell'Accademia dei Vampiri con Alaisse e Angharad? Se decidi di leggerlo, ricordati di superare i primi due libri: carini, ma il vero divertimento inizia dopo e allora sì, che ci sarà da ridere... o piangere. Noi ci segniamo alcuni dei tuoi titoli: solo Amaranth ha letto Perfetto ;)

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.