mercoledì 4 settembre 2013

La Regina degli Inferi è tornata...

Torno dalle vacanze e trovo una meravigliosa sorpresa ad attendermi: l'uscita del secondo romanzo di una saga fantasy 100% made in Italy.

                La reazione di Amaranth                     La reazione di Alaisse e Angharad ad Am

«No, voi non potete capire!»

Lasciamo le altre Belle nella loro perplessità e tenetevi forte perché

È uscita PRIGIONIA MORTALE!

Tra i Viandanti che ci seguono da più tempo, molti saranno a conoscenza della mia predilezione per la penna di Chiara Cilli, classe '91, scoperta grazie a La Regina degli Inferi. Il Risveglio del Fuoco.
Il Risveglio del Fuoco, primo romanzo della saga, mi aveva sorpresa ed entusiasmata, ma termina con un cliffhanger da cardiopalma. Potete immaginare il mio stato quando ho scoperto che per il seguito avrei dovuto aspettare fino ad autunno inoltrato…

Ma ora il peggio è passato, anche se fremo per poter iniziare la lettura.

Se non avete ancora letto Il Risveglio del Fuoco, vi ricordo che potreste trovare qualche spoiler nella trama sottostante e che potete farvi un'idea più precisa del primo romanzo leggendo la mia recensione.

Titolo: Prigionia Mortale
Serie: La Regina degli Inferi #2
Autore: Chiara Cilli
Editore: Selfpublishing
Pubblicazione: settembre 2013
Pagine: 243
Prezzo: e-book € 4,99 (già disponibile negli ebook store)
Brossura € 10,90 (presto disponibile)



Rapito da Deshre, Dea della Morte che si è impossessata del corpo di Morwen, Galadir viene rinchiuso nella prigione del Castello di Vivar. Schiavo della follia sadica della donna, il Principe è costretto a combattere per il suo divertimento. Giorno dopo giorno viene torturato dalla Dea, giacché restio a uccidere per il suo volere. Tuttavia, il filo sottile che lo lega a Deshre è costantemente in bilico tra odio e attrazione, e anche il più truce degli sguardi genera tra loro un’energia carica di erotismo che rischia di far perdere il controllo non solo a lui, ma anche a lei, che più cercherà di spezzarlo, più temprerà il guerriero che riposa nel giovane. Deciso a sopravvivere per sconfiggere Deshre, Galadir dovrà accettare la propria sorte e sopprimere l’amore per Morwen, poiché lui è il solo che può impedirle di vendicarsi delle divinità che la disprezzano... ed è il solo che può ucciderla.

Il momento è arrivato.

La prigionia ha inizio.

Il destino di Penthànweald è nelle mani del Principe Galadir.


p.s. Si può sapere per quale ragione al mondo esiste un "GaladirAndDeshre"?!? Morwen, riprenditi il nostro tuo uomo!

Amaranth

3 commenti:

  1. Ahahahahahahahah GaladirAndDeshre >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. -.-''
      Ritieniti responsabile della mia sofferenza ventura. Perché soffrirò, lo so già.

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.