sabato 6 luglio 2013

Sole, mare (magari!) e libri

Spiaggia. Mare. Sotto il sole ad abbronzarsi. Ogni tanto un bel bagno per rinfrescarsi. Com’è bello essere in vacanza!
“Ang… che stai facendo a occhi chiusi sul balcone?” *sguardo perplesso del fratello*
“… Fratello insensibile! Non mi lasci nemmeno sognare in pace!” *sguardo offeso*
No, niente mare. Sono in città, al caldo e in piena sessione esami. Voglio andare via da qui, subito. Intanto diamo un’occhiata a qualche titolo per distrarci un po’, che è meglio.

Titolo: La discendente di Tiepole
Autore: Alessandra Paoloni
Editore: Butterfly Edizioni
Prima edizione: novembre 2012
Pagine: 350
Prezzo: Brossura - € 16,00

«Un paese fantasma dimenticato dalle carte geografiche, circondato da montagne, abitato da una popolazione inospitale. È il ritratto di Tiepole, paese d’origine di Emma, ed è lì che la ragazza è costretta a tornare in occasione del funerale di suo nonno. Il suo soggiorno, però, si trasforma in incubo quando Emma legge la lettera che sua nonna aveva scritto per lei prima di morire e che il nonno non le aveva mai consegnato. Essa le svelerà un mondo di tenebra colmo di stregoneria e maledizioni, di faide tra famiglie e di lotte per il potere. Emma non sa ancora nulla, ma tutti i Tiepolesi sanno chi è lei, poiché la stavano aspettando.
Lei è l’erede della Strega.
Lei è la Discendente.
Lei deve morire.

Un’eroina indimenticabile in un romanzo in cui il bene e il male si confondono e niente, assolutamente niente, è davvero quello che sembra.»

Alessandra Paoloni nasce l’11 marzo 1983 a Tivoli. Esordisce con la raccolta poetica Brevi monologhi in una sala da ballo di fine Ottocento ( Il Filo 2008), cui seguono i due romanzi fantasy Un solo destino e Heliaca la pietra di luce (0111 Edizioni). Del 2012 è il romanzo La Stirpe di Agortos (Edizioni Rei). È presente nelle antologie: On the road: diari di viaggio (Libro Aperto Edizioni), 365 Storie d’amore (Writers Magazine), La Stirpe Chimerica del blog Club Urban fantasy. La discendente di Tiepole, il suo primo paranormal fantasy, è il suo quinto romanzo.

Titolo: Un bacio alla vaniglia
Titolo originale: Sweet Stuff
Autore: Donna Kauffman
Editore: tre60
Prima edizione: febbraio 2012 – Kensington Brava
Prima edizione italiana: 4 luglio 2013
Pagine: 320
Prezzo: Brossura - € 9,90

Sono passati due anni da quando Riley Brown, col cuore ridotto in mille pezzi, si è trasferita sull’isola di Sugarberry, per dimenticare il suo ex fidanzato e iniziare una nuova vita. Adesso vive col fedele cane Brutus e lavora come agente immobiliare, un’attività che le permette di avere del tempo libero da dedicare alla sua grande passione: la fotografia, in particolare di cibo e dolci. Ed è grazie a questo hobby che ha conosciuto Leilani, la proprietaria della pasticceria specializzata in fantastici cupcake, entrando così a far parte del «cupcake club», un gruppo di persone simpatiche e disponibili che condividono l’amore per quegli irresistibili dolcetti. Tutto bene, dunque, se non fosse che, a essere sinceri, lei vorrebbe decorare la sua esistenza con un tocco di soffice glassa, magari alla vaniglia… Ed è il famoso – e terribilmente affascinante – scrittore Quinn Brannigan l’ingrediente magico che aspettava. In cerca di un luogo tranquillo dove scrivere il suo nuovo romanzo, Quinn si è ricordato dell’incantevole Sugarberry, l’isola in cui ha passato le più belle estati della sua infanzia, e ha affittato una casa sulla spiaggia grazie all’aiuto di Riley. E quella donna lo ha subito colpito, non solo per la sua bellezza: per quanto provi a concentrarsi sul lavoro, lui non riesce proprio a togliersela dalla testa. E il destino – con lo zampino dei membri del «cupcake club» – ha in serbo un programma speciale per loro due, fatto di amore, passione e… tanta, dolcissima glassa.

Donna Kauffman è autrice di bestseller che scalano regolarmente le classifiche americane e che sono tradotti in tutto il mondo. Vive in Virginia col marito, i figli adolescenti e i suoi adorati animali domestici.

Titolo: Confesso che mi è piaciuto. Diario erotico di un’amante di provincia
Autore: Anonima
Editore: Sperling Kupfer
Prima edizione: 25 giugno 2013
Pagine: 252
Prezzo: Brossura - € 14,90

Dietro la facciata perbenista di una ricca città di provincia si nasconde un mondo sconosciuto. E piccante. Lo scopre Anna, 36 anni, quando conosce Diego a un vernissage. Lui, fotografo, cattura la sua fantasia con i suoi scatti. L’intesa tra loro è immediata e totale: un incontro d’anime, pensa lei; uno scontro di corpi, decide lui. Che la trascina a esplorare gli aspetti più estremi del sesso.
Prima Diego le propone di fare l’amore all’aperto, la lega e gioca con lei, poi si spinge sempre più in là, in un crescendo di richieste: coinvolge un’amica e stuzzica la gelosia di Anna, la porta alle terme per condividerla con altri uomini, la introduce in un giro di scambisti… Anna, innamoratissima di Diego, non riesce mai a dirgli di no. Ma ora che la storia con Diego è finita, Anna rivendica con orgoglio il piacere e le scoperte di quell’esperienza che ogni donna, in fondo, potrebbe e vorrebbe vivere.
Una storia vera ambientata tra Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli ed Austria, tra montagne, vigneti, città d’arte, centri benessere e hotel di provincia.


L’autrice, oggi quarantenne, è medico in una cittadina di provincia del Nordest. Per motivi di immagine ha deciso di restare anonima e nel libro ha adottato il nome fittizio di Anna.

Angharad

4 commenti:

  1. la discendente di tiepole merita tantissimo!!!!! fatemi sapere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È da un po' che vogliamo leggerlo. Ci ispira molto. :3

      Elimina
  2. Ciao Ang, mi ispira molto il primo libro, mentre il secondo è il seguito di un "amore di cupcake"..che tra l'altro sto leggendo? non leggo bene la trama per paura di spoiler, ma dando una rapida occhiata mi è parso di trovare alcuni nomi già presenti nel libro che sto leggendo! la cosa mi incuriosisce ancora di più ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aivlis! Il primo ispira moltissimo anche noi. ^^ E sì, il secondo è proprio il seguito di quello che stai leggendo... si tratta infatti di una serie, ma dovrebbero essere scollegati tra loro, probabilmente tornano alcuni personaggi. :)

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.