lunedì 6 maggio 2013

Nella wishlist di Amaranth...

♫you got me tripping on sunshine
God knows you just made my day♪

Mi rendo conto di quanto sia assurdo che vi accolga cantando, ma se state leggendo queste parole è perché finalmente sono riuscita a mettermi davanti a Jackie Blackie (ndr il mio computer) e scrivere. Prima la mancanza di tempo, poi il blocco e di nuovo la mancanza di tempo hanno fatto sì che quanto seguirà esistesse soltanto nella mia mente. Sappiate, dunque, che è molto che mi rivolgo a voi per vie telepatiche perché ho il desiderio di condividere con voi un paio di new entry nella mia wishlist.

Quest'oggi vi parlerò di un romanzo, il primo di una saga, la cui pubblicazione non è recente, ma che io scopro solo ora e in modo un po' casuale (Lode a facebook).

Il Ragno e l'Iguana


Avrei voluto essere una ragazza tranquilla, normale: lontana da Gabriel, la casa, la scuola, l’amore, il futuro mi sembravano chiari e semplici... ma non era così. La normalità non aveva mai fatto parte della mia vita, era impossibile: vedevo luci che non esistevano, sentivo emozioni che non provavo. Lo sai, Gabriel, bisogna che tenga il conto. Di che cosa? Di tutti i baci che avrei voluto darti adesso. Devo assolutamente fare in modo che tu questa sera non te ne perda nemmeno uno... […] Dovevo escogitare un sistema per attirarlo nella mia ragnatela. Non ero io l’esperta di ragni, dopotutto?

Titolo: Il Ragno e l'Iguana
Autore: Elisa Vangelisti
Editore: autopubblicato (Youcanprint)
Prima edizione: ottobre 2012
Pagine: 400
Prezzo: Brossura - € 18,00

Il Ragno e l'Iguana sono due ragazzi di sedici anni, i cui veri nomi sono Rynn e Gabriel. Entrambi, lo si intuisce dai soprannomi, sono speciali. Rynn è una sensitiva...

Riuscivo a sentire le emozioni della gente, quasi come se riuscissi veder loro attraverso. Leggevo gli stati d’animo. Li vedevo visualizzati come fossero solidi, concreti.

… Gabriel è un vampiro.

[…]d’improvviso, mi afferrò un polso e ci affondò i denti, con ferocia. Non ebbi il tempo di provare paura, perché sentii immediatamente una fitta lancinante di dolore che saliva dal polso e si estendeva a tutto il braccio, fino alla spalla[…]

Una storia d'amore come tante tra due giovani ragazzi, con esperienze diverse, ma complicata da un rapporto che le caratteristiche dei due protagonisti rendono inevitabilmente speciale e particolare.

La saga de Il Ragno e l'Iguana comprende Un posto dove andare e il prequel Il nono cielo.
                             

Con me la strategia del ragno attuata da Rynn ha funzionato: ogni giorno di più sono stata attirata da questo romanzo, finché non ho capito che doveva essere mio. Adoro persino le cover: romantiche, ma con quel tocco gotico e misterioso… un'altra bellissima realizzazione di Max Rambaldi.

Trovate Elisa Vangelisti, l'autrice, su facebook nel gruppo I lettori de Il Ragno e l'Iguana.
Il libro è acquistabile anche presso l'autrice.

Voi conoscete questo romanzo? Cosa ne pensate?

Amaranth

6 commenti:

  1. Ce l'ho anch'io in wishlist, mi attira moltissimo ^^ Non sapevo che fosse una serie ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è stato quasi un colpo di fulmine ^^

      Elimina
  2. io non la conoscevo..le cover sono bellissime.vedremo:)magari se capita lo leggerò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di avertela fatta scoprire, allora! Le cover sono davvero belle =D

      Elimina
  3. Li voglio *-* tutti...assolutamente!!! Dove era nascosta questa serie??? Le cover sono meravigliose, esattamente nel mio stile *-* grazie per averne parlato Amaranth!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo sono chiesta anch'io! Ed è stato davvero un caso che sia riuscita a scovarla! Sono contenta di averti mostrato qualcosa che ti attira...è un piacere! :-*

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.