venerdì 10 maggio 2013

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo, ogni settimana, condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

Il trono di spade, George R.R. Martin

«[…] Come arma, mio fratello ha la spada e re Robert la mazza da combattimento. Io ho la mente, e per continuare a essere un’arma valida, la mente ha bisogno di libri quanto una spada ha bisogno della pietra per affilarla.» Il corto pollice di Tyrion picchiò ritmicamente sulla rilegatura di cuoio. «Per questo, Jon Snow, io leggo così tanto.»



Angharad

6 commenti:

  1. Questa serie è meravigliosa..io ho letto i primi due e mi sono fermata.. finché non saprò che sta per concludersi non vado avanti è un agonia:)bell'estratto avete scelto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che riuscirei a fermarmi ormai..XD Il primo mi ha preso nonostante abbia visto la prima stagione del telefilm e sappia più o meno cosa succede.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Decisamente! U_U Ho letto questo pezzo e dovevo condividerlo.

      Elimina
  3. Tyrion è uno dei miei personaggi preferiti in assoluto della serie *W*
    L'ho amato dal suo primo PoV, e ancora adesso che sto leggendo "A feast for crows" lo continuo ad amare :3
    le "Cronache del ghiaccio e del fuoco" sono una delle serie fantasy più belle di sempre, a mio modestissimo parere :3 Martin scrive da paura, ma non esita ad uccidere i suoi personaggi ç_ç quante volte ho pianto leggendo i libri ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoravo Tyrion già dalla serie tv...e pur essendo ancora al primo libro, è anche uno dei miei preferiti! :3
      Ormai sono caduta nell'abisso di GoT e non ne uscirò...o ne uscirò piangendo! T___T

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.