martedì 19 febbraio 2013

A prima vista

Le prime parole di un libro sono le scintille che accendono la curiosità e attraggono il lettore trascinandolo in un mondo nuovo, tra carta e emozioni. Vi invitiamo a scoprire gli incipit che ci hanno più appassionato e che abbiamo scelto per invogliare anche voi a proseguire la lettura.

Lo Spirito del Vento. Il Grigio Cacciatore, Pierdomenico Baccalario


«Sono qui» disse l'ombra.
Il guerriero si voltò di scatto. Osservò attento il profilo delle rocce e alzò le due scuri in una posizione di difesa.
Il suo corpo muscoloso sembrava quello di un puma.
«Sono qui» ripeté l'ombra, scivolando fuori dal nero della pietra come se il nero l'avesse contenuta. Non aveva una forma definita. «E tu sei il coraggioso Shishaweo.»
Il guerriero tenne ancora alte le due armi. «Come ti devo chiamare?» domandò, nell'unica lingua che conosceva.
«Colui che hai liberato. Il Signore Rinchiuso» rispose l'ombra, muovendosi lentamente, danzando sulla superficie del lago e tornando intorno a lui.
«Perché non abbassi le tue armi… Shishaweo?» Non era una domanda. Non proprio. L'ombra danzò, si scompose in tante ombre più piccole. Si era mossa velocemente.

Amaranth

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.