mercoledì 21 novembre 2012

Gocce di magia

Ogni libro è una successione di immagini e parole. Spesso alcune di queste colpiscono più di altre, lasciandoci del libro quei ricordi che poi restano anche a distanza di anni. Questi piccoli frammenti di storie possono ricreare atmosfere ed emozioni.
Per questo condivideremo con voi un piccolo frammento di storia, nella speranza che lasci qualcosa anche in chi non l’ha ancora letta.

La viaggiatrice di O, Elena Cabiati

«Vuoi dire nei libri di magia e incantesimi?»
«Anche, ma quelli sono testi per chi alla magia è già arrivato. Le tracce sono per chi raccontano storie fantastiche, quei libri che spingono a sognare, a pensare che esista qualcosa che possa andare al di là delle cose visibili. Le leggende, i viaggi immaginari, le fiabe… pensa alla Divina Commedia! Ma puoi trovare le tracce anche nella musica, nell'arte, persino nei film. Ti ricordi quando abbiamo visto insieme Guerre stellari? Chi credi che siano i Jedi? E Gandalf e Merlino? Sono tracce lasciate perché qualcuno le segua».

Amaranth

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.