martedì 19 giugno 2012

A prima vista

Le prime parole di un libro sono le scintille che accendono la curiosità e attraggono il lettore trascinandolo in un mondo nuovo, tra carta e emozioni. Vi invitiamo a scoprire gli incipit che ci hanno più appassionato e che abbiamo scelto per invogliare anche voi a proseguire la lettura.

Le parole perdute, Carey Wallace

Il giorno che la contessa Carolina Fantoni andò a nozze c’era solo un’altra persona al mondo a sapere che stava diventando cieca, e questa persona non era il suo sposo.
E non perché lei non li avesse avvertiti.
«Sto diventando cieca», aveva confessato alla madre nella penombra complice della carrozza di famiglia, con gli occhi che ancora lacrimavano a causa dei violenti raggi di sole invernali. A quell’epoca la sua visione periferica era già svanita. Carolina sentì che sua madre le aveva preso una mano tra le sue, ma dovette voltarsi per vederla in viso. Fu allora che lei le diede un bacio, fissandola piena di commiserazione.
«Anch’io sono stata innamorata», disse, distogliendo lo sguardo.

Alaisse

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.