martedì 1 maggio 2012

La Stirpe (The Iron Seas #1)

Meljean Brook
Copertina La Stirpe, Meljean Brook

Titolo: La stirpe< (The Iron Seas #1)
Titolo originale: The Iron Duke (The Iron Seas #1)
Autore: Meljean Brook
Traduttore: Carla Zandara
Editore: Newton Compton
Prima edizione: febbraio 2012
Pagine: 439
Prezzo: Rilegato - € 9,90; ebook - € 4,99
Link d'acquisto

Per definizione La stirpe è uno steampunk ed è un genere che ho letto molto poco, due romanzi soltanto. Non so se sono stata fortunata nella scelta, ma mi piace particolarmente come filone, mi intriga il connubio tra passato e futuro.
Siamo in Inghilterra in un diciottesimo secolo molto diverso da quello conosciuto: l’impero cinese ha invaso e conquistato l’Europa e parte dell’Africa; gli Inglesi sono gli unici a tentare di opporsi, mentre il resto dell’Europa, o meglio coloro che ne avevano i mezzi sono fuggiti nelle Americhe. Purtroppo vengono sconfitti dall’Orda (così viene definito l’esercito asiatico), essa infatti ha importato in Inghilterra tè e zucchero infettati con dei nanoagenti, una sorta di cimici meccaniche che una volta innestate nel corpo permettono a quest’ultimo di essere controllato da onde radio.
A questo punto l’Orda ha potuto conquistare il Paese in modo “pulito” e per due secoli ha attuato un forte controllo sulla popolazione, reprimendo ogni tipo di emozione violenta e decidendo anche quando potesse riprodursi innescando le cosiddette “Smanie”, che accendono il desiderio di ogni infetto e lo porta ad accoppiarsi con chiunque. Ed è proprio durante una di queste che nasce l’ispettore di polizia MinaWentworth, inglese ma con sangue (e aspetto) asiatico nelle vene, che le creerà molte difficoltà.
La storia prende il via nove anni dopo che l’Orda è stata sconfitta grazie all’intervento di Rhys Trahaearn, il Duca di Ferro, distruttore della Torre che controllava gli infetti. In particolare tutto inizia quando un corpo viene trovato sulla proprietà del Duca e viene chiamata Mina a indagare.
Tra di loro c’è subito una forte attrazione, che però Mina cerca di ignorare in quanto il passato dominio dell’Orda ha lasciato su di lei segni profondi e fatica a lasciarsi andare. Un problema che invece il Duca non ha e anzi cerca in tutti i modi di portarla nel suo letto.
E se inizialmente è solo la passione a guidarlo, una volta costretti dagli eventi a conoscersi, la situazione evolverà verso un sentimento ben più profondo.
Sono entrambi personaggi complessi, forti e con i propri segreti, che man mano si vengono a conoscere; grazie all’alternarsi dei punti di vista di Mina e Rhys, abbiamo la possibilità di vedere cosa c’è dietro a ogni loro comportamento e capire la motivazione delle loro azioni.
Oltre alla storia d’amore, vi è anche un’indagine che porterà i due a scoprire che l’Inghilterra è di nuovo minacciata a nove anni dalla rivoluzione. Devo ammettere di non aver capito nulla dell’intreccio giallo, non avevo sospetti, ma è anche vero che ho faticato un po’ a tenere a mente i nomi ed ero abbastanza distratta da Mina e il Duca. Mi sono concentrata molto su di loro e sull’evoluzione del loro rapporto.
Anche i personaggi secondari sono ben sviluppati e caratterizzati; non si può non amare Scarsdale, l’amico del Duca, o Yasmeen misteriosa aeropirata e tanti altri.
Mi è piaciuta l’ambientazione, è stato affascinante immaginarsi tutte quelle macchine a vapore, le protesi meccaniche e le aeronavi in un’epoca passata. Ho qualche dubbio sulla resa della traduzione, perché ci sono frasi che ho trovato un po’ strane, che suonavano male, o ad esempio l’uso del termine “paonazzo” a volte risultava scorretto; tuttavia non avendo letto l’originale posso esprimere ciò solo come una sensazione.

Il mio voto

4 specchi

I libri della serie:
The Blushing Bounder (Iron Seas #0.4) - Inedito in Italia
Here There Be Monsters (Iron Seas #0.5) - Inedito in Italia
The Hook (Iron Seas #0.6) - Inedito in Italia
La Stirpe (The Iron Seas #1)
Mina Wentworth and the Invisible City (Iron Seas, #1.5) - Inedito in Italia
Heart of Steel (Iron Seas #2) - Inedito in Italia
Tethered (Iron Seas #2.5) - Inedito in Italia
Riveted (Iron Seas #3) - Inedito in Italia
Wrecked (Iron Seas #3.4) - Inedito in Italia
The Kraken King (Iron Seas #4) - Inedito in Italia
Untitled (Iron Seas #5) - Prossimamente

Angharad

8 commenti:

  1. Sono indecisa se leggerlo o no... Conoscendomi, me lo consiglieresti???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente sì! Fidati, i protagonisti meritano (il Duca in particolare...), così come l'ambientazione e la trama in generale. Ed è anche divertente, ci sono alcune scene che fanno piegare in due dal ridere.
      Angharad

      Elimina
  2. Allora me lo passi, appena ti torna indietro??? Grazie ;)

    RispondiElimina
  3. Mi hai conquistato con "personaggi complessi, forti e con i propri segreti" e "è anche divertente, ci sono alcune scene che fanno piegare in due dal ridere"..!! Devo leggerlo!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, sono riuscita a convincerti non solo con la recensione, ma anche con il commento! :D Sono molto soddisfatta. u.u

      Elimina
  4. mi ispira questo libro, non ho mai letto niente del genere, potrei cominciare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo steampunk è davvero un genere particolare e interessante. ^^

      Elimina
  5. bè meno male che non è troppo serio... mi piace!!

    RispondiElimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.