martedì 13 dicembre 2016

Books'n'Roll #164

Le nostre wishlist si allungano, le TBR straripano e nuove uscite ci tentano: solo Books’n’Roll potrà aiutarci.
Questa rubrica è in cerca di consigli: diteci che cosa pensate dei libri su cui abbiamo posato gli occhi e si trovano o stanno per arrivare in libreria.





◎ In libreria ◎

Mi incuriosisce la trama di questo romanzo breve, che propone uno strano intreccio di storie e avventure.

Titolo: Il tempo uguale
Autore: Waldemaro Morgese
Editore: Les Flâneurs Edizioni
Prima edizione: 30 novembre 2016
Pagine: 96
Prezzo: cartaceo - € 10,00
Link d'acquisto

Ogni esistenza è un intreccio di storie vissute, lette, raccontate, e quella di Sergio ne è particolarmente ricca. Le lotte al fianco dei deboli, i viaggi al centro della terra e sulle navi dei pirati (non meno reali anche se solo immaginati nella lettura), l’avventura della vita, degli incontri e della paternità: tutte queste storie fanno parte di Sergio, che le rievoca negli anni trascorsi nel suo ritiro in campagna, in compagnia di libri e amici.
"Il tempo uguale" è il racconto di queste storie, e poco importa dove si trovi la voce narrante: forse il tempo non scorre in maniera lineare, e ci consente di osservare anche il nostro lascito, di sorridere nel comprendere che l’esistenza continua nei ricordi che abbiamo abbandonato e nella vita dei nostri cari.


Waldemaro Morgese (Mola di Bari, 1945). Saggista, editorialista, scrittore. Ha raccontato la sua vita in Multitask (Edizioni dal Sud, 2014). Nel 2015 ha pubblicato la raccolta di racconti Città buie (Il Grillo Editore) e il breve romanzo-mémoir Il discobolo (FaLvision Editore). Sta lavorando ad altri due romanzi.

◎ In libreria ◎

Titolo: Per forza o per amore. Donne di briganti nel profondo Sud
Autore: Mario Gianfrante
Editore: Les Flâneurs Edizioni
Prima edizione: 30 novembre 2016
Pagine: 104
Prezzo: carteceo - € 10,00
Link d'acquisto

Al fianco di popolari capobriganti come il leggendario Sergente Romano c’erano donne molto giovani, appassionate, innamorate, idealiste e sognatrici nondimeno abili, scaltre, maliziose, impulsive e talora crudeli. Vittime e carnefici.
In questa raccolta, dove storia e finzione letteraria si mescolano in maniera sapiente, Mario Gianfrate ci offre l’occasione di conoscere le tormentate vicende di cinque brigantesse pugliesi che mettono in luce le atroci difficoltà di vite spesso disperate, alla macchia, braccate dal ‘nemico’ liberale nella stagione molto complessa che il Meridione ha vissuto negli anni immediatamente successivi all’unità d’Italia.


Mario Gianfrate è direttore della rivista on-line IlSudEst. Negli anni ’80 ha collaborato con l’Avanti! Nell’ambito della sua attività di storico, è ricercatore presso la “Fondazione Di Vagno”. Ha pubblicato i saggi Nel Regno del Sud, dalla Monarchia alla Repubblica (2002), Neutralisti e interventisti a Locorotondo nella prima Guerra Mondiale (2005), Delitto Matteotti – Il Mandante (2012), Le elezioni politiche del 1924 e i riflessi del delitto Matteotti in puglia (2014) e, dalla collaborazione con gli storici americani Jennifer Guglielmo, professore associato presso lo Smith College, e Kenion Zimmer, professore di Storia all’Università del Texas ad Arlington, Elvira Catello e la “Lux” tra utopia e libertà (2011) e Michele Centrone – Dal vecchio al nuovo mondo – Anarchici pugliesi in difesa della libertà spagnola (2012).
Per la narrativa ha, inoltre, pubblicato: Sogno di un aquilone (1989), L’elmo di Scipio (2009), Occhi di sabbia (2010) e Ali di vento (2011).

◎ In libreria ◎

Titolo: Ti ho cercato tra le nuvole
Autore: Federica Loreti
Editore: Les Flâneurs Edizioni
Prima edizione: 31 ottobre 2016
Pagine: 133
Prezzo: cartaceo - € 12,00; ebook - € 2,99
Link d'acquisto

Sotto il cielo di Torino stanno per incrociarsi le storie di tre adolescenti apparentemente diversi, ma del tutto simili. Antonio è un ragazzo che pensa di essere troppo grande per la sua età, non capisce a cosa serva la scuola e vive la sua vita per strada; Roberta ha appena iniziato il liceo e sta cercando di lasciarsi alle spalle un trauma che ancora la tormenta; Giada ce l’ha col mondo perché non ha posto per lei e ha deciso di rifugiarsi nell’assoluto silenzio, come per proteggersi dagli altri. Ciascuno indossa una maschera che, col passare del tempo, comincia a diventare troppo stretta, ma chi avrà il coraggio di toglierla? Federica Loreti intesse una storia forte che racconta di adolescenza, emozioni e paure, affrontando anche la tematica del bullismo e rivelando come, dietro l’apparente diversità, si nasconda lo stesso desiderio di appartenenza al mondo.

Federica Loreti nasce a Carmagnola (To) il 18 aprile del 1991 e vive a Poirino (To). Ha conseguito la maturità classica e ha intrapreso la facoltà di Infermieristica all’Università di Torino, dove si è laureata nel 2015. Ha sempre adorato leggere, tra i suoi autori preferiti ci sono J.K. Rowling, Ken Follett e Marcello Simoni. Grazie alla lettura si è appassionata alla scrittura e Ti ho cercato tra le nuvole è il suo romanzo d’esordio. Ha anche una grande passione per la musica rock e la chitarra, che suona nel tempo libero.

Che ne pensate?

Amaranth

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.