mercoledì 25 maggio 2016

Books'n'roll #135

Le nostre wishlist si allungano, le TBR straripano e nuove uscite ci tentano: solo Books’n’Roll potrà aiutarci.
Questa rubrica è in cerca di consigli: diteci che cosa pensate dei libri su cui abbiamo posato gli occhi e si trovano o stanno per arrivare in libreria.



◎ In libreria ◎

Titolo: Brew
Autore: Bill Braddock
Editore: Dunwich Edizioni
Prima edizione: 17 maggio 2016
Pagine: 290
Prezzo: Ebook- € 3,99
Estratto su 20lines: http://goo.gl/e5Clk9

Siete mai stati in una cittadina universitaria di sabato sera quando c’è la partita di football? Ubriachi affollano le strade, facendo gli spacconi in gruppi rumorosi e festanti, come marinai in licenza. Quelle notti pulsano di un’energia oscura perché sotto tutti i cori e le risate si cela un sostrato di malizia.
Da questo suolo spoglio nasce Brew, una vicenda che si svolge in una sola notte apocalittica in cui gli abitanti di College Heights si trovano a sostituire birra e karaoke con incendi, omicidi e cannibalismo. Un attimo prima, tutti si stanno divertendo, facendo festa come dopo ogni vittoria della squadra di casa, quello successivo, l’intera città sembra una distesa infernale.
Un cast di improbabili eroi – tra cui un carismatico spacciatore, un veterano dell’esercito e una ragazza dura come il cuoio – lotta per sopravvivere, mentre Herbert Weston, il brillante sociopatico che ha progettato l’intera catastrofe, si gode il caos, realizzando le sue sadiche fantasie.

Ex tagliapietre e barman, Bill Braddock vive con la moglie e i suoi animali a ovest di Philadelphia, su una collina che servì come punto di approccio per gli inglesi durante la Battaglia di Brandywine. I suoi scrittori preferiti sono Stephen King, Jack Ketchum, Richard Laymon, Elmore Leonard e Cormac McCartyhy. Oltre a leggere e a scrivere, a Bill piacciono gli scacchi, i peperoncini... e la birra.

◎ In libreria ◎

Titolo: Alice Through The Looking Glass
Autore: Alessia Coppola
Editore: Dunwich Edizioni
Prima edizione: 17 maggio 2016
Pagine: 240
Prezzo: Ebook - € 2,99

C’è un mondo alla rovescia oltre lo specchio, un luogo oscuro in cui dimorano le ombre e una regina dal cuore nero: Mechanicland, il Regno di Ferro.
Alice è la sola che può sconfiggerlo, la sola a possedere la chiave. In una lotta a cavallo tra le due dimensioni, scoprirà il coraggio e il valore.
Ma ci sarà qualcuno ad aiutarla, un principe misterioso e la sua corte di fate.
La superficie dello specchio ha iniziato a incrinarsi, preparatevi a valicare il confine. Lucidate le lame, impavidi lettori: la battaglia nel Regno di Ferro ha inizio.

Alessia Coppola è una scrittrice, blogger e illustratrice.
Ha iniziato a pubblicare poesie. Del 2005 è la sua prima pubblicazione Pensieri nel Vento (Kimerik Edizioni), a cui fa seguito nel 2009 Canto di Te (Damiano Edizioni).
Nel 2012 viene alla luce Le Avventure di Billino lo Stregatto (Wip Edizioni).
Nel 2014 firma la sceneggiatura del fanmovie The Crow - Shreds of Memories, proiettato in prima nazionale al Cartoomic di Milano 2015.
Del 2014 è Rebirth - I Tredici Giorni (Dunwich Edizioni) e il prequel del romanzo Soulmates (Dunwich Edizioni).
Dello stesso anno è Tre gemme nello Scrigno (Balsamo-Ragione Edizioni).
Il 2015 è l'anno di Oltre lo Specchio (Edizioni il Ciliegio), Alice from Wonderland (Dunwich Edizioni), Adularia, la trafficante di storie (Edizioni Imperium) e Blue Dream (spin-off di Alice from Wonderland, Dunwich Edizioni).
Il 2016 si apre con Fire Sign. La Portatrice del Krips (Novella in edizione Self Publishing), Eleanor e il Principe delle Ninfee (Edizioni il Ciliegio) e la raccolta per l’infanzia Coccole d’Inchiostro (Edizioni Imperium).

Blog: Anima d'Inchiostro

Sito personale dell'autrice

◎ In libreria ◎

Titolo: Noi che salvammo il mondo da Ivan Drago
Autore: Andrea Malabaila
Editore: Intermezzi
Prima edizione: 12 maggio 2016
Prezzo: Ebook- € 3,00

Ma sul fatto che i russi fossero gente cattiva e senza scrupoli, di dubbi non ne avevamo. Ci era bastato guardare Rocky IV, con quella specie di automa biondo di Ivan Drago che dice «Ti spiezzo in due», per capire di che pasta fossero fatti. Gli americani invece erano quelli buoni, che esportavano in tutto il mondo la Disney, i film di Spielberg, I Goonies, Ritorno al futuro, Ghostbusters e i fast-food. 
È il 1986 e per Filippo, Jabbar e Panino, il mondo è diviso in due. Da una parte i buoni, dall'altra i cattivi. Da una parte gli americani, con la Disney, Rocky e i fast food, dall'altra i comunisti, con Ivan Drago. Da una parte il nonno di Panino e le sue previsioni, dall'altra i Super Teppisti della scuola.
In una fredda sera d'inverno, mentre nel cielo di Torino sta passando la cometa di Halley, i tre, con l'aiuto di una ragazzina e delle loro bmx,  dovranno cercare un tesoro in gettoni telefonici, salvare se stessi dai terribili bulli e il mondo da un attacco atomico. 
Riusciranno i buoni a vincere anche questa volta?

Andrea Malabaila è nato a Torino nel 1977. Ha pubblicato i romanzi Quelli di Goldrake (Di Salvo, 2000), Bambole cattive a Green Park (Marsilio, 2003), L'amore ci farà a pezzi (Azimut, 2009), Revolver (BookSalad, 2013), La parte sbagliata del paradiso (Fernandel, 2014); la raccolta di racconti Chi ha ucciso Bambi (Historica, 2011); i racconti lunghi Torino è un riccio (Historica, 2012) e Latte chimico (Il Foglio, 2013). Nel 2007 ha fondato Las Vegas edizioni.

Sito dell'autore

◎ In libreria ◎

Titolo:L'uomo che non esiste
Autore: Gianluca Mercadante
Editore: Intermezzi
Prima edizione: 12 maggio 2016
Prezzo: Ebook - € 3,00

L’uomo non è stato creato a immagine e somiglianza di Dio, mannaggia a quell’amanuense disattento che nella notte dei tempi ha scambiato una parola per un’altra, o forse ci ha messo del suo, e ha in ogni caso cambiato a nostro discapito tutta quanta la storia. No, l’uomo è stato creato a immagine e somiglianza del panda rosso.
Valerio Reale si è alzato come tutti i lunedì mattina, il lunedì è il giorno della rubrica settimanale, ma da oggi Valerio non ha più una rubrica di cui occuparsi: con l'entrata in vigore del Jobs Act il suo inquadramento al giornale risulta irregolare. Al signor Reale non rimane quindi che sbrigare le sue commissioni e cominciare a pensare a come procurarsi l'iscrizione all'Ordine dei Giornalisti, ma all'ufficio postale Valerio fa un'altra incredibile scoperta: la sua bolletta non può essere pagata perché il suo nome risulta inesistente. 
Comincia così una tragicomica giornata, per il povero Valerio Reale, una giornata in cui tutto sembra capovolto e grottesco, come in un racconto di Pirandello.

Gianluca Mercadante è nato nel 1976 a Vercelli. Decine di suoi racconti sono apparsi in antologie, riviste e per il Giallo Mondadori. Ha pubblicato McLoveMenu (Stampa Alternativa 2002, Premio Parole di Sale), Il Banco dei Somari (NoReply, 2005), Nodo al Pettine – Confessioni di un parrucchiere anarchico (Alacràn, 2006), Polaroid (Las Vegas, 2008), Cherosene (Las Vegas, 2010), Caro scrittore in erba… (Las Vegas, 2013), Noi aspettiamo fuori(Effedì, 2014), Casinò Hormonal (Lite Editions, 2015). Con Daniele Manini ha inoltre curato l’antologia Liscio assassino(Ed. Zona, 2014), allegata all’omonimo album dei Banda Putiferio. Ha scritto di critica letteraria per «La Stampa», «Orizzonti», «Pulp» e «Satisfiction».
Il suo ultimo libro s’intitola Caro lettore in erba… (Las Vegas, 2015).

◎ In libreria ◎

Titolo:Genesi
Autore: Francesco Gungui
Editore: Fabbri Editori
Prima edizione: 5 maggio 2016
Pagine: 170
Prezzo:Brossura - € 14,00; Ebook - € 6,99

Su un’isola dominata da un enorme vulcano, l’Oligarchia sta costruendo una prigione da cui nessun uomo potrà mai sperare di uscire vivo: l’Inferno. I lavori, però, procedono a rilento. Infatti nel cantiere ci sono spesso incidenti mortali e il progetto è quasi impossibile da realizzare senza un misterioso libro di cui l’Oligarchia non è mai riuscita a impossessarsi. Il volume è al sicuro nella bottega del saggio Nielub, che in seguito a una retata è però costretto ad affidarlo al figlio Micael e al suo amico Federico. Sfogliando quelle pagine, Federico inizia a scoprire il particolare talento che possiede e l’ambiguo potere che il libro è in grado di esercitare su chi lo legge: in breve tempo, da umile manovale diventa architetto dell’Inferno e viene sedotto dal fascino oscuro dell’antico volume.
Ma quando si accorge di aver perso il controllo sia dell’Inferno sia della sua vita, potrebbe già essere troppo tardi: dovrà tentare il tutto per tutto per salvare se stesso e le persone che ama dal mostro che lui stesso ha creato. A guidarlo, un simbolo e un enigma dal significato oscuro: Visita interiora terrae rectificando invenies occultum lapidem. Visita l’interno della Terra e, rettificando, troverai la pietra nascosta.
Dopo la trilogia dei Canti delle Terre Divise, Francesco Gungui torna con Genesi: il primo, imperdibile episodio della saga che ha conquistato migliaia di lettori. Perché è arrivato il momento di capire come tutto è cominciato.

Francesco Gungui, nato nel 1980 a Milano, dove vive e lavora, è uno degli autori italiani più conosciuti della narrativa per ragazzi e adulti. Tra i suoi maggiori successi Mi piaci così, venduto in numerosi Paesi, e la trilogia dei Canti delle Terre Divise: Inferno, Purgatorio e Paradiso.

Angharad

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.