sabato 26 marzo 2016

Books'n'roll #125

Le nostre wishlist si allungano, le TBR straripano e nuove uscite ci tentano: solo Books’n’Roll potrà aiutarci.
Questa rubrica è in cerca di consigli: diteci che cosa pensate dei libri su cui abbiamo posato gli occhi e si trovano o stanno per arrivare in libreria.



ϟ Dalla mia wishlist ϟ

Titolo: Resta con me fino all'ultima canzone
Titolo originale: This song will save your life
Autore: Leila Sales
Traduttore: Ilaria Katerinov
Editore: DeAgostini
Prima edizione italiana: 22 marzo 2016
Prima edizione: Farrar, Straus and Giroux - 17 settembre 2013
Pagine: 319
Prezzo: cartaceo - € 14,90; ebook - € 6,99

Farsi degli amici non è mai stato semplice per Elise. Per sedici anni è stata ignorata, offesa, ferita. Il bersaglio preferito di scherzi di ogni tipo. Ma adesso ha deciso di voltare pagina e prendere in mano la propria vita. Ecco perché per tutta l'estate ha osservato le ragazze più popolari della scuola: per diventare come loro e iniziare il secondo anno alla grande. Peccato però che le cose non vadano affatto come previsto. Nessuno sembra accorgersi dei suoi sforzi, ed Elise si ritrova sola. Questa volta è pronta ad arrendersi, certa che per lei la musica non cambierà mai. Ma una notte, durante una passeggiata solitaria per le vie della città, s'imbatte per caso nello Start, un locale underground che suona i brani più belli che abbia mai sentito. E proprio qui, nel posto più stravagante del mondo, in mezzo al più stravagante gruppo di persone che si possa immaginare, Elise trova quello che ha sempre cercato: la musica giusta, gli amici giusti e forse anche il ragazzo giusto.

◎ In libreria ◎

Titolo: Lost Worlds. Mondi Perduti (Lost World #1)
Titolo originale: Lost Worlds
Autore: Andrew Lane
Traduttore: Verde
Editore: DeAgostini
Prima edizione italiana: 22 marzo 2016
Prima edizione: MacMillan Children's Books - 25 aprile 2013
Pagine: 352
Prezzo: cartaceo - € 9,99; ebook - € 5,99

Calum Challenger, sedici anni, ha perso l'uso delle gambe nell'incidente che ha ucciso i suoi genitori. Appassionato di scienze e informatica, trascorre le giornate nel suo appartamento londinese setacciando Internet alla ricerca di notizie sui criptidi, creature leggendarie o considerate estinte. È convinto che il loro dna possa racchiudere la chiave per sconfiggere alcune rarissime malattie e, forse, ridargli la possibilità di camminare. Quando sulle montagne del Caucaso viene avvistata una creatura simile a uno yeti, chiamata Almasty, Calum si attiva immediatamente. Grazie a una squadra di amici che si offrono di partire al posto suo - e che lui può seguire a distanza tramite un super-computer - si mette sulle tracce della creatura misteriosa, deciso a raccogliere un campione del suo dna per studiarlo e proteggerlo. Ma non ha fatto i conti con la Nemor Incorporated, una potente multinazionale che opera nell'ombra e vuole impossessarsi dei segreti dell'Almasty per scopi molto meno nobili. Inizia così una rocambolesca missione in un territorio pieno di insidie, dove niente e nessuno è come sembra.

◎ Prossimamente in libreria ◎

Titolo: Angeli Mancati
Autore: Lorenzo Frabbi
Editore: La Sirena
Prima edizione: 31 marzo 2016
Pagine: 174
Prezzo: cartaceo - € 13,00

Viola frequenta il primo anno scolastico presso l'Istituto sant'Agostino sotto le cui mura, secondo leggende popolari, si cela un terrificante segreto. Curiosando nel teatro dell'Istituto, la bambina scopre una porta misteriosa. Proprio quando è decisa a svelare il mistero celato dietro quell'uscio, viene scoperta dall'anziana e burbera suor Roberta. Ma chi è quella donna e cosa nasconde il suo passato? Un viaggio a ritroso nel tempo, fino agli anni Quaranta, ne svelerà i trascorsi e il percorso di vita in un romanzo che ripercorre un lungo arco della nostra storia riportandone alla luce gli inganni e i segreti. Fino a scoprire che spesso le leggende popolari non sono solo leggende e che dietro una porta nascosta possono celarsi segreti inconfessabili.

◎ Prossimamente in libreria ◎

Titolo: La Tela del Maligno
Autore: Giampiero Pisso
Editore: Eretica Edizioni
Prima edizione: 2016
Pagine: 254
Prezzo: cartaceo - € 15,00 (prenotabile in ogni libreria indipendente o acquistabile direttamente dal sito dell’editore)

Un interesse mediatico senza precedenti si è scatenato, nel 2012, per una scoperta che ha lasciato il mondo dell’arte, la Chiesa cattolica, università, studiosi di costumi, storici e gente comune senza parole. La televisione italiana ne ha parlato diffusamente in rubriche dedicate alla Scienza e al Mistero ma nessuno, ad oggi, è stato in grado di dare una spiegazione esauriente dei fatti.
Dopo più di quattrocento anni una studiosa si è accorta casualmente che nella basilica di San Pietro a Perugia, esiste un quadro colossale, uno dei più grandi d’Europa, che cela un inquietante mistero.
La tela, un dipinto a olio, opera di un artista di scuola veneziana, Antonio Vassilacchi, vissuto attorno al 1600 e contemporaneo di Tiziano, del Tintoretto e di Paolo Veronese, osservata da breve distanza mostra santi, papi, alti prelati attorno a san Benedetto da Norcia, ma scrutata dall’altare maggiore, dove è possibile una veduta d’assieme, mette in luce un volto demoniaco.
Come è possibile che nessuno se ne sia accorto prima? Per quale ragione si è introdotta l’effigie del Maligno in un luogo consacrato? Che significato e quale fine può avere avuto un atto del genere?
A tali domande solo l’autore della tela, Antonio Vassilacchi, potrebbe illuminarci in proposito ma l’eccelso artista ci ha lasciato quattrocento anni fa. L’Autore offre la sua personale interpretazione dei fatti, basandosi sulla Storia e sugli eventi noti. Dal suo racconto è possibile conoscere tutte le motivazioni che hanno spinto questo famoso pittore a un atto così provocatorio.
Le bellezze e le brutture della laguna del 600 si fondono con gli avvenimenti tragici, le passioni e l’operosa ingegnosità di una delle repubbliche più gloriose e opulente della penisola, sopra la quale l’ombra inquieta della grave pestilenza del 1575, l’attività frenetica della Santa Inquisizione e altre calamità non previste sono in agguato per ghermirla e per distruggerla.
La vita, le amicizie, gli amori e tutte le difficoltà del pittore greco, arrivato in giovane età a Venezia con la sua famiglia, sono rivissute fino alla sua decisione di giocare questo brutto tiro alla Chiesa e di beffarsi per più di quattro secoli di tutti noi.
Mentre il Maligno sorride tra le fiamme nelle quali ordisce i suoi perfidi tranelli e la ventata eretica della riforma religiosa cozza contro la sanguinosa controriforma organizzata dalla Chiesa, l’arte fiorisce nella penisola come un fiore spuntato dal fango.
Riusciranno le forze del male a vincere la loro battaglia?
Saranno capaci le nuove idee che aleggiano in Europa e tutti gli uomini di buona volontà a porre fine all’incedere del regno del Maligno?


Nato in provincia di Varese, sul Lago Maggiore, dove attualmente risiede con la sua famiglia, Giampiero Pisso è laureato in ingegneria aeronautica e ha, per molti anni, lavorato come dirigente industriale in grosse società italiane e multinazionali straniere.
Ama viaggiare e dedicarsi alle sue tre principali passioni: scrivere, leggere e dipingere ad acquarello. La sua narrativa, sempre attuale e talvolta ironica, rifugge dagli eccessi e vuole proporsi come una lettura spensierata, disinvolta e scacciapensieri.
Vincitore del premio nazionale “Le Porte del Tempo” 2012, categoria Saggistica, con l’opera: La profezia del Cristo Pagano, edita da Eremon Edizioni. Ha pubblicato anche con Kindle l’e-book Rudiobus, il cavallo d’oro.

Che ne pensate? C'è un libro che vi interessa?

Amaranth

4 commenti:

  1. Ammetto che l'unico che mi incuriosisce è "Lost Worlds. Mondi Perduti"... sembra un racconto molto particolare e fascinoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti già dalla trama sembra avere risvolti inaspettati e adrenalici.

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.