sabato 4 luglio 2015

Books'n'Roll #85

Le nostre wishlist si allungano, le TBR straripano e nuove uscite ci tentano: solo Books’n’Roll potrà aiutarci.
Questa rubrica è in cerca di consigli: diteci che cosa pensate dei libri su cui abbiamo posato gli occhi e si trovano o stanno per arrivare in libreria.



ϟ Dalla mia wishlist ϟ

Titolo: Landline
Autore: Rainbow Rowell
Editore: St. Martin's Press
Prima edizione: 3 luglio 2014
Pagine: 308
Prezzo: Rigida - € 23,19

Georgie McCool sa che il suo matrimonio è in crisi. È in crisi da molto tempo. Lei è ancora innamorata di suo marito, Neal, e Neal è ancora profondamente innamorato di lei, ma sembra essere sia quasi fuori luogo ora.
Forse è sempre stato questo il punto.
Appena due giorni prima di partire, Georgie dice a Neal che per Natale non potrà andare con lui in Omaha a far visita alla sua famiglia. Georgie è un'autrice televisiva e qualcosa è accaduto al suo show, spiega. Deve rimanere a Los Angeles. Sa che Neal si arrabbierà (è sempre un po' arrabbiato con Georgie), ma non si aspetta che lui faccia le valigie e parta con i bambini senza di lei.
Quando il marito e i figli partono per l'aeroporto, Georgie si chiede se alla fine l'ha fatto. Se ha rovinato tutto.
Quella notte, Georgie scopre un modo per comunicare nel passato con Neal. Non si tratta esattamente di un viaggio nel tempo, ma lei si sente come se avesse ricevuto una possibilità di salvare il suo matrimonio.
Che cosa dovrebbe fare? O sarebbe meglio per entrambi se non si fossero mai sposati?


◎ In libreria ◎

Tutti coloro che sono stati sull’isola prima o poi tornano sempre sull'isola

Titolo: Nichi arriva con il buio
Autore: Sara Zelda Mazzini
Editore: selfpublished
Prima edizione: 18 giugno 2015
Pagine: 259
Prezzo: ebook - € 3,49

A dieci anni dalla morte del suo ex fidanzato una donna ne racconta la storia alla sorella adolescente di lui, che non ha avuto il tempo di conoscerlo davvero. Greta ha quattordici anni quando conosce Nicola in occasione di una vacanza al mare, i due si incontrano ogni estate nella medesima località di villeggiatura portandosi appresso nuovi bagagli di vita reale: Greta ha i genitori separati e presto arriva anche una sorellina, la stessa cosa accade in seguito a Nicola; due esistenze speculari a trecento chilometri di distanza unite da un filo fragilissimo di fiducia e speranza. La storia di Greta e Nicola è contrastata di volta in volta da personaggi gelosi, orgogliosi, insicuri e disperati, ma soprattutto da loro stessi. Tra concorsi di bellezza e quiz televisivi la vicenda è l’occasione per ricostruire un decennio di storia italiana dal punto di vista di una generazione, a favore di chi quella generazione non l’ha mai vissuta.

Sara Zelda Mazzini Nata il 24 luglio 1980 nel Chianti fiorentino, Sara Mazzini vive a Monaco di Baviera. Il suo nome d’arte è un omaggio a Zelda Fitzgerald, scrittrice, pittrice e ballerina, nonché moglie del celebre scrittore Francis Scott Fitzgerald. Il suo principale campo di indagine sono le cosiddette controculture — o underground — delle quali individua il motore primario nella Beat Generation americana e le più interessanti derive nella musica punk hardcore e metalcore. Tra il 2002 e il 2003 ha collaborato con il settimanale Metropoli e attualmente cura il blog A Room With A Review (www.sarazeldamazzini.com/blog). Con Narcissus Self Publishing ha pubblicato la raccolta di racconti brevi Cronache Dalla Fine Del Mondo (2013) e il romanzo I Dissidenti (2014).

◎ Prossimamente in libreria ◎

Mi spaventa vedere queste persone. Loro non si accorgono di me, ma io li vedo. Li sento. La loro tristezza, la loro disperazione, quello che dicono fa male. Sono impotente e spaventato.
C’era qualcosa di sbagliato, forse di malvagio, in quello che stava accadendo. Per superare tutto avrei dovuto calmarmi e ricordare ogni parola di David.


Titolo: Il tocco dell'Aldilà
Autore: Ornella Calcagnile
Editore: Dunwich Edizioni
Prima edizione: 14 giugno 2015
Pagine: 52
Prezzo: ebook - € 0,99
Pagina Facebook
Blog
Lit-Blog
Twitter
Pinterest



Imma e David sono solo amici virtuali, uniti dai social e la passione per i film, almeno fino a quando non decidono di incontrarsi. David ha tutte le qualità possibili e immaginabili che un ventiquattrenne possa desiderare: è bello, intelligente e prestante. Tuttavia si impone un isolamento inspiegabile agli occhi di chi lo circonda. Nessuno conosce l’inquietante segreto che fin da bambino, quando il suo cuore ha smesso di battere per qualche istante, affligge il giovane. Imma, spigliata e solare, rappresenta una boccata d’aria fresca nella sua vita grigia e solitaria ma la serenità non durerà a lungo. La ragazza scoprirà nel modo più cruento cosa si cela nei trascorsi del suo sventurato amico, affrontandone i fantasmi del passato e avvicinandosi a un mondo che mai l’aveva sfiorata.

Ornella Calcagnile, nata a Napoli nel 1986, diplomata all’Istituto D’Arte, laureata in Scienze della Comunicazione, ha sempre avuto un debole per tutto ciò che riguarda la creatività: grafica, disegno, fotografia, video-editing, fumetto e cinema. Inizia a scrivere nel 2008 per dare sfogo alla sua fantasia ma con il tempo nasce una vera e propria passione che la induce a creare un blog di racconti e a lavorare sei mesi come copywriter, avvicinandola ulteriormente al mondo dell’elaborazione testi e della comunicazione.
Nel 2012 apre un lit-blog Peccati di Penna dedicato alle recensioni e alla presentazione di giovani autori. Nel 2013 esordisce come autrice con il romanzo urban fantasy Helena, pubblicato con Ute Libri. Nel 2014 si cimenta in alcune auto-pubblicazioni: - Black The Hunter; racconto urban fantasy, spin-off di Helena.
- È la mia natura; racconto horror con contaminazione urban fantasy;
- Fil Rouge; romanzo rosa contemporaneo; - Spicchi di Luna; racconto urban fantasy. Nel 2015 pubblica:
- La Dannazione Della Sirena; racconto urban fantasy dark edito Lettere Animate Editore;
- Il tocco dell’aldilà; racconto urban fantasy/horror edito da Dunwich Edizioni.
Il suo sogno è diventare una brava scrittrice, trasmettere emozioni e creare avventure in cui il lettore possa perdersi.


Amaranth

4 commenti:

  1. Uuuuh io vorrei leggere Landline, mi sono innamorata della Rowell appena ho terminato Fangirl!!!!!!*-* Levi è uno spettacolooo e anche Cath*-* Dato che Fangirl è uno dei miei libri preferiti vorrei leggere qualcos'altro di questa scrittrice, peccato per il prezzo di Landline!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco *.* Anch'io amo la Rowell e per me Fangirl è stato proprio un colpo di fulmine :3 Amo anche Levi, ma cosa possiamo farci?
      Il prezzo è davvero alto, ma conta che si tratta dell'originale. A questo punto spero che la versione italiana sia un pochino più contenuta, ma magari cercando questa su qualche store si trova a una cifra più conveniente...

      Elimina
  2. Landline ha una copertina davvero carina ** E poi mi incuriosisce, della Rowell ho letto solo Attachments!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me Attachments manca. In realtà è lì che aspetta solo di essere letto... >.<

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.