sabato 14 marzo 2015

Books'n'Roll #61

Le nostre wishlist si allungano, le TBR straripano e nuove uscite ci tentano: solo Books’n’Roll potrà aiutarci.
Questa rubrica è in cerca di consigli: diteci che cosa pensate dei libri su cui abbiamo posato gli occhi e si trovano o stanno per arrivare in libreria.



ϟ Dalla mia wishlist ϟ

Più che in wishlist è in tbr: aspetta il suo momento sul kindle dal giorno della sua uscita e non posso nascondere la mia curiosità a proposito.

Titolo: Te lo dico sottovoce
Autore: Lucrezia Scali
Editore: autopubblicato
Prima edizione: marzo 2015
Pagine: 300
Prezzo: ebook - € 0,99

Mia ha trent'anni, un pessimo trascorso con gli uomini e una madre che le organizza appuntamenti al buio. Ogni notte sogna il suo principe azzurro, ma al mattino si sveglia accanto a un meticcio con le orecchie cadenti e il pelo ispido. Durante il giorno, invece, gestisce una delle cliniche veterinarie più conosciute di Torino e coordina l'attività di pet therapy presso l'ospedale locale.
Tuttavia nella vita di Mia sembra non esserci più spazio per l'amore. O, almeno, così pensava prima di conoscere Alberto, un affascinante medico, e Diego, un poliziotto che si è appena trasferito dalla Puglia.
La freccia di Cupido riuscirà a colpire la persona giusta per guarire il cuore di Mia?

◎ In libreria ◎

Titolo: Mi chiamo Dream e sono un piccolo guerriero
Autore: Simona Bossi
Editore: autopubblicato
Prima edizione: 16 febbraio 2015
Pagine: 208
Prezzo: ebook - € 2,99

Simona è convinta che non sia vero che i cani non parlino e non scrivano.
Sostiene, inoltre, che capiscano il linguaggio degli umani più di quanto noi crediamo. Per dimostrare la sua tesi, Simona decide di far scrivere il romanzo che le frulla in testa proprio dai suoi amici pelosi.
Un capitolo per ciascuno, a turno. Chiede a ognuno di loro di esprimersi con il proprio stile, senza freni inibitori e cercando di essere il più possibile obiettivi e affascinanti, anche nel raccontare i momenti più tristi.
Gli scrittori-pelosi sono ben dieci. Quattro adulti, Beverly, Alex, Lady, Miss e sei cuccioli, Dream, Vasco, Gioia, Panna, Ziva e Liz.
Hanno scritto quindi loro il libro e si sentono molto soddisfatti del risultato. Simona è al settimo cielo, perché hanno saputo interpretare la storia meglio di quanto avrebbe saputo fare lei.
Non sanno, però, se anche i lettori gradiranno il romanzo e, soprattutto, temono di non essere stati all’altezza.
Sono però positivi.
Perché ogni creatura pelosa lo è di natura.
Quindi, pur nell’incertezza, sperano con tutto il cuore che i lettori possano tuffarsi nel loro magico mondo e farsi conquistare dalla loro personalità.
Per Simona loro sono degli angeli. E per voi?


Simona Bossi nasce a Desio (Milano) il primo Maggio del 1965. Cresce e studia a Milano. Padre correttore di bozze al Corriere della Sera, madre casalinga e una sorella maggiore.
Lavora in Pubblicità e ottiene negli anni molti riconoscimenti, fino a diventare General Manager di Multimedia Healthcare – agenzia di Pubbliche Relazioni - e, a seguire, Direttore Operativo e della Comunicazione Integrata Italia di Saatchi & Saatchi Health, agenzia del maggior Gruppo di Comunicazione Salute al mondo di Publicis.
A 45 anni molla tutto e si trasferisce in un piccolo paese in provincia di Bergamo, Vigolo, sopra il lago d’Iseo, in una Cascina ristrutturata dove nascerà un Allevamento Amatoriale di Golden Retriever, “Il Bosco degli Angeli”.
Nel 2014 ha pubblicato il suo primo libro “L’Angelo che mi ha stravolto (e ridato) la vita”.

◎ In libreria ◎

Da un progetto di Rosie di Dragonfly Wings nasce un'antologia gratuita che raccoglie racconti brevi che parlano di rinascita.

Titolo: Tutto nasce da qui
Autore: A.A.V.V.
Editore: autopubblicato - Dragonfly Wings Blog
Prima edizione: 11 marzo 2015
Pagine:196
Prezzo: ebook - gratuito

Quella che il “Dragonfly Wings” propone è un’antologia eterogenea di racconti brevi che non hanno, data appunto la loro diversità, un tema che li accomuni ma piuttosto un comune denominatore: la rinascita. Il titolo, che già di per sé ci aiuta a ben comprendere lo spirito con cui ognuna di queste opere è stata compiuta, sottolinea proprio il fulcro tematico che gli autori presenti nell’antologia hanno tenuto a mente, come elemento cruciale e imprescindibile dell’intero componimento e che parte esattamente da un punto di rottura, di incontro, di scissione o di rinnovamento. Insomma, sebbene differenti negli stili, nelle epoche narrative e nelle storie proposte, l’elemento univoco è proprio quella spinta di rivalsa, la necessità di cambiamento o la nascita in senso letterale. Diciassette autori si alternano tra le pagine lasciando una traccia che delinea l’espressione narrativa di ognuno, le scelte tematiche e la predilezione di un genere rispetto a un altro. Una splendida disomogeneità di scrittura che rende la lettura dinamica e appassionante; una costante evoluzione, a partire dal primo e a terminare con l’ultimo racconto, dentro cui ciascun lettore potrà ritrovarsi e immedesimarsi, sentendosi magari più vicino a uno dei racconti proposti piuttosto che a un altro, ma che mai sentirà comunque la necessità di esprimere una preferenza di sorta perché in realtà, sebbene ciascuno di questi autori abbia percorsi letterari diversi e stili quasi del tutto dissimili, è praticamente impossibile lasciarsi andare a comparativi relativi o assoluti.

[Dalla "Prefazione"]


Conoscevate già questi titoli?
Cosa ne pensate?

Amaranth

8 commenti:

  1. Ho già scaricato l'antologia del Dragonfly Wings, appena avrò un pò di tempo libero me la gusterò di sicuro ^^ Te lo dico sottovoce sembra carinissimo :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto aspettando quel momento anch'io: sono molto curiosa di entrambi i libri. Ho delle letture a cui dare la precedenza, ma entrambe mi ispirano molto. ^^

      Elimina
  2. Ciao!Te lo dico sottovoce lo sta leggendo Salvia e dice che è molto carino,anche io sono curiosa spero a breve di poterlo leggere.baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Non vedo l'ora di leggerlo anch'io, anche se, come dicevo, ho qualche libro a cui dare la precedenza, ma non si sa mai... Baci ♥

      Elimina
  3. Risposte
    1. È stato un piacere dedicarvi questo spazio :3

      Elimina
  4. Te lo dico sottovoce mi ispira davvero tantissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È sull'ereader e mi aspetta: non vedo l'ora di poterlo leggere ^.^

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.