mercoledì 22 ottobre 2014

Books'n'Roll #33

Le nostre wishlist si allungano, le TBR straripano e nuove uscite ci tentano: solo Books’n’Roll potrà aiutarci.
Questa rubrica è in cerca di consigli: diteci che cosa pensate dei libri su cui abbiamo posato gli occhi e si trovano o stanno per arrivare in libreria.



ϟ Dalla mia wishlist ϟ

Ho inserito questo libro in wishlist perché uno degli autori è il mio caro Levithan e io voglio leggere qualsiasi cosa sia uscito dalla sua penna.

Titolo: Come si scrive ti amo
Titolo originale: Knopf Books
Autori: Rachel Cohn e David Levithan
Traduttore: Maurizio Bartocci e Elena De Giorgi
Editore: Mondadori
Prima edizione italiana: 23 novembre 2010
Prima edizione: Knopf Books - 26 ottobre 2010
Pagine: 271
Prezzo: Brossura - € 16,00

"Qui dentro troverai alcuni indizi. Se ti interessano gira pagina. Se no ti prego di rimettere il taccuino sullo scaffale".

Dash è un ragazzo scontroso e solitario che alla compagnia delle persone preferisce quella dei libri. Tra gli scaffali della sua libreria preferita trova una moleskine rossa, lasciata da una misteriosa ragazza che gli lancia una sfida. Lily si prepara ad affrontare il Natale più triste della sua vita. Per distrarsi un po' scrive alcuni indizi sulla sua agendina rossa e la lascia tra gli scaffali di una libreria, sperando che a trovarla sia il ragazzo giusto.


◎ Prossimamente in libreria ◎

A novembre arriverà nelle nostre librerie un romanzo dall'argomento delicato ed emozionante: un nuovo racconto sul potere dell'amore che un animale sa dare.

Titolo:Io e Billy
Titolo originale: When Fraser Met Billy
Autore: Louise Booth
Editore: Sperling&Kupfer
Prima edizione italiana: 4 novembre 2014
Prima edizione: Hodder & Stoughton - 14 febbraio 2014
Pagine: 266
Prezzo: Rilegato - € 15,90

Fraser è un bambino autistico di tre anni, spesso preda di scatti di rabbia, di accessi di pianto. Un giorno la sua mamma accoglie in casa un gatto trovatello che un’associazione che protegge gli animali abbandonati le ha proposto. Il gatto al principio si comporta quasi come una creatura selvatica, ribelle e imprevedibile. Forse proprio per questa sua carica dirompente e per la sua capacità di creare un autentico scompiglio nella casa di Balmoral, dove Louise vive con i suoi bambini perché il marito lavora alla manutenzione della tenuta reale, il gatto Billy cattura l’attenzione di Fraser e riesce a stimolare in lui l’autocontrollo e soprattutto il desiderio di comunicare e di manifestare i propri sentimenti. Quello di Fraser e di Billy non è il primo esempio, e non sarà nemmeno l’ultimo, di come la compagnia degli animali possa aiutare i bambini a ricomporre la loro affettività e a trovare autonomamente un equilibrio che non essendo imposto dagli adulti viene sperimentato come una conquista personale. Louise racconta la storia del suo piccolo e del gattino lasciando trapelare la gioia che ha provato nell’assistere viavia all’avverarsi di un miracolo. Nessun episodio comico o commovente è tralasciato e il lettore impara a godere di questo immenso sollievo insieme con l’autrice.

Louise Booth è la mamma di Fraser. Vive a Balmoral, in Scozia, con su marito Chris, che lavora come elettricista presso la tenuta della regina, e con i due figli Fraser di cinque anni e Pippa di tre, e naturalmente con il gatto Billy. Questo libro è la sua storia.

Cosa ne pensate?

Amaranth

6 commenti:

  1. Ma quello di Levithan è Dash and Lily's book of dares! Non avevo idea fosse stato tradotto in italiano *w*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, ma tu l'hai letto? *^* Com'è?

      Elimina
    2. Nu, non l'ho letto! Però è da tantissimo che ce l'ho in wishlist perché mi ispira davvero tanto :3

      Elimina
  2. Ho già letto un libro di Levithan e della Cohn, "Tutto accadde in una notte".
    Mi è piaciuto moltissimo, non sapevo neanche che avessero scritto assieme un altro libro :D
    Grazie della segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Cercherò anche Tutto accadde in una notte :3

      Elimina

Grazie per averci visitato ♥
Se ti è piaciuto, ma anche se non ti è piaciuto, quello che hai letto, lasciaci un tuo commento: per noi è importante conoscere la tua opinione. Leggerti è sempre un piacere.